fbpx
Film/Serie Tv News

Defenders: ecco cosa accadrà in futuro alla serie

Uno per tutti, tutti per uno

Con l’imminente uscita della terza stagione di Marvel’s Daredevil, fissata per il 19 Ottobre, il sito Entertainment Weekly ha di recente intervistato il presidente della divisione televisiva della Marvel, Jeph Loeb, riguardo all’argomento seconda stagione di “The Defenders“.

“No, abbiamo sempre detto che non ci sono piani al momento. Questo non vuol dire che non ci sono progetti a riguardo. E questo non vuol dire necessariamente che dovranno esserci i Difensori originali. Come ci sono tanti Avengers, potrebbero esserci tanti Defenders. Nessuno si è mai riferito a loro come ai Defenders, non hanno una D sui loro costumi, non vivono in un palazzo con una grossa D sopra. Sono quattro eroi che si sono uniti insieme, ma per quella storia particolare.”

Sempre durante il corso dell’intervista, Jeph Loeb ha parlato anche della terza stagione di Iron Fist.

“Sono felice di Iron Fist 2. Ho sentito che molte persone pensano che sia migliore della prima stagione, e molti hanno apprezzato anche la prima. Ma per una terza parlate con Netflix. Mentre la divisione cinematografica può annunciare un Captain Marvel per il 2019, noi dobbiamo attendere una risposta da Netflix. Noi saremmo pronti pure ora.”

Loeb ha spiegato anche il motivo per cui l’ultima stagione di Iron Fist è formata unicamente da 10 episodi: ciò è dovuto al fatto che la storia concepita dallo showrunner Raven Metzner richiedeva un numero inferiore di episodi.

Cosa vi aspettate dalla terza stagione di Daredevil? Scrivetecelo nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments