fbpx
Recensioni Tech

Recensione Treppiede flessibile Aukey

Cari lettori commodoriani e non oggi torniamo con un tool di Aukey molto comodo per chi ama fare video in mobilità o vuole fare qualche foto interessante

Stiamo parlando del treppiede flessibile che l’azienda cinese ci ha gentilmente mandato per una review.

Confezione

La confezione si presenta essenziale, nel classico cartone riciclato Aukey che rimarca il marchio di stampo “green” dell’azienda. Troviamo al suo interno, oltre al treppiede e la classica garanzia Aukey, un supporto per GoPro (o action Cam) e un supporto per Smartphone da massimo 5,7” (Si parla di smartphone in 16:9 però! Provandoli con smartphone con un display più grande ma in un formato superiore (18 o 19:9) non ho avuto alcun tipo di problema.

Design e costruzione

Beh che si può dire? È un classico treppiede flessibile! La differenza sta nella qualità dei materiali (plastici) che lo compongono e nelle gambe in gommapiuma: migliora molto la presa e lo rende flessibile in modo da poterlo utilizzare nelle più disparate situazioni. Non solo: qualora si volesse “agganciare” a un palo o qualcosa di simile per una ripresa o uno scatto diverso dai soliti, la gommapiuma aderirà meglio alla superficie di contatto, impedendo che il supporto scivoli giù facilmente.

L’unico difetto che ho trovato a questo dispositivo è che l’apertura delle “gambe” del supporto non è molto ampia. Si può ovviamente risolvere piegandole verso l’interno ma non si otterrà lo stesso effetto. Non ha problemi di stabilità con apparecchi quali fotocamere semiprofessionali con obiettivi di media dimensione!

Conclusioni

17 euro, ne vale la pena? Decisamente! Se cercate un supporto per selfie, per foto di un livello un tantino più alto dei soliti punta e scatta o se cercate un treppiedino da tavolo di buona qualità ad un prezzo accessibile che non sia il solito Manfrotto.
Il supporto è acquistabile da questo Link!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscordSteam e Twitch.

Facebook Comments

Federico Basanese

23 anni, Milano. Programmatore di giorno, appassionato di tecnologia di notte. Prediligo il mondo degli smartphone, trovandoli ormai un'estensone del corpo e non più dei semplici strumenti. Mi emozionano tantissimo l'IoT e il sushi.