fbpx
Approfondimento Ps4 Videogames

Marvel’s Spider-Man, diamo uno sguardo al fumetto promozionale

Marvel's Spider-Man

Lo Spider-Man di Insomniac da adesso anche a fumetti

Il 7 settembre è più vicino che mai, e manca davvero pochissimo all’uscita dell’esclusiva Sony più attesa dell’anno. Abbiamo già visto come la compagnia abbia puntato molto su questo titolo a livello pubblicitario. L’Uomo Ragno infatti è comparso sulla metropolitana di New York con un treno personalizzato – un vero e proprio hype-train – e questa è la news in cui ne parlavamo. L’altra trovata pubblicitaria è quella di cui parleremo oggi, vale a dire il numero 705 di Amazing Spider-Man, “L’ultimo volteggio“.

Spider-Man

Sony ci ha inviato una copia del fumetto, disponibile in edicola dal 30 agosto. In allegato, una lettera introduttiva a ciò che saremmo andati a leggere da lì a poco.

“In vista dell’uscita di Marvel’s Spider-Man, l’atteso videogioco di Insomniac Games in esclusiva per Ps4, siamo lieti di inviarti questa copia omaggio di Amazing Spider-Man #705, pubblicato in Italia da Panini Comics e disponibile a partire dal 30 agosto. L’albo, frutto della collaborazione tra Sony Interactive Entertainment, Panini Comics e Marvel Games, presenta la prima cover al mondo – opera del disegnatore Marco Checchetto, scelto appositamente per questo progetto – con il nuovo costume utilizzato dall’Uomo Ragno in Marvel’s Spider-Man!”

L’ultimo volteggio, la questione in sospeso

Parliamo adesso delle vicende narrate all’interno del numero 705 di Amazing Spider-Man. Siamo all’ultimo ciclo per le storie di Dan Slott e questo è il suo canto del cigno. L’universo narrativo è quello del nostro amato Peter Parker, e siamo alla dimostrazione dell’alchemax per il suo nuovo lavoro come redattore scientifico al Daily Bugle.  Dopo aver sventato un attacco di Re Goblin con l’aiuto di Flash Thompson nelle vesti di Anti-Venom, Peter riallaccia i rapporti con la sua vecchia fiamma Mary Jane Watson. La ragazza è diventata amministratrice delegata delle Stark Industries. Intanto, un altro dei fantasmi del passato di Peter torna a perseguitarlo. Norman Osborn, ormai senza poteri, sta ritornando come Goblin, ma stavolta in una forma mai vista. Infatti, Norman si è unito al simbiote Carnage e questa fusione può solo significare una cosa per Spidey: le sue nemesi sono pronte a fargliela pagare.


La prima parte di questa storia si conclude in questo volume, e aspetteremo il 13 settembre per vederne lo sviluppo. Il ritmo delle vicende narrate è intenso e i fatti sono raccontati con estrema cura. La tensione è palpabile, Norman Osborne è in cerca di vendetta ed è pronto, grazie all’unione con Carnage, a smascherare una volta per tutte l’Arrampicamuri. Per quanto riguarda il gioco di Insomniac Games, non ci sono riferimenti in questo volume se non la stupenda cover di Marco Checchetto. Non ci resta che aspettare il 7 settembre e tornare a volteggiare tra i palazzi della Grande Mela col nostro amichevole Spider-Man di quartiere.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord, Steam e Twitch.

Facebook Comments

Antonio Maddaluno

Cresciuto a pane e videogames, con la passione per la musica ed il cinema.
Fin dalla mia prima console, la Playstation 1, ho capito che sarebbe stato amore eterno. Sono convinto che i videogiochi siano arte e lotterò sempre per difendere questa definizione.
Mi hanno detto che nella vita sarei potuto diventare quello che volevo , ecco perchè adesso scrivo per DrCommodore.it