fbpx
Film/Serie Tv News

Ant-Man 3: si esplorerà ancora di più il Regno Quantico?

Che sia vero?

Dopo un mese di attesa finalmente è arrivato anche da noi il film Ant-Man and Wasp (qui la nostra recensione), ma già si parla di un ipotetico terzo capitolo anche se, ovviamente, la strada è ancora molto lunga.

Il cinecomic firmato Peyton Reed (già regista del primo Ant-Man) per ora non ha incassato quanto gli altri film ma la cifra è comunque sufficiente per poterlo ritenere un successo commerciale. In tutto questo sembra che la Marvel stia già pensando al prossimo capitolo. Durante un podcast con il sito Empire, infatti, il produttore esecutivo Stephen Broussard ha parlato di possibili luoghi che si potrebbero esplorare in un ipotetico terzo capitolo di Ant-Man. In particolare Stephen ha rivolto il suo interesse per il Regno Quantico:

Penso ci sia ancora da fare lì. Durante la realizzazione del primo Ant-Man, visto quello che avete visto quando mettete in pausa il DVD al momento giusto, ci siamo chiesti ‘e se il secondo fosse incentrato sulla ricerca di Janet?’. Era l’inizio di un’idea, non c’era ancora un annuncio. Non ci sono ancora piani per un Ant-Man 3, ma un regista o un creativo è chiaro che iniziano ad esplorare le possibili idee per un ipotetico sequel. E abbiamo parlato molto del Regno Quantico e che forse ci sono ancora tante opportunità da esplorare lì dentro. Forse più di quanto abbiamo realizzato. Chiaramente, Janet stava facendo qualcosa, aveva delle armi e dei vestiti nuovi. E, anche in questo caso, se mettete in pausa il DVD al momento giusto, potreste vedere qualcosa che potrebbe suggerirvi dove la storia potrebbe procedere…

Ad oggi non sappiamo se queste affermazioni troveranno riscontro nella realtà. Tanto meno abbiamo certezze sull’uscita di un terzo capitolo, quindi prendete queste parole con le dovute cautele.

Avete già visto il film? Vi è piaciuto? Scrivetecelo nei commenti.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments