fbpx
Curiosità Smartphone Tech

Samsung: smartphone pieghevole per il 2019, rumors sul design

samsung

Secondo il Wall Street Journal, Samsung prevede di lanciare un nuovo smartphone con schermo pieghevole all’inizio del prossimo anno, probabilmente al prezzo minimo di 1,500 dollari. Il presunto device è stato presentato al CES 2018 in esclusiva a potenziali clienti in incontri privati e, secondo The Investor, la produzione è prevista da novembre. I media parlano di una probabile presentazione al CES 2019 di gennaio o al Mobile World Congress di febbraio.

Speulazioni sulle caratteristiche

È troppo presto per parlare delle caratteristiche dello smartphone pieghevole, tuttavia dopo aver visto vari concetti e prototipi nel corso degli anni, le speculazioni sul design si concentrano tutte sugli stessi punti.

samsung

“Il telefono pieghevole di Samsung assomiglierà a un libro, con il display principale all’interno delle copertine” dichiara Ken Hyers, di Strategy Analytics, che continua dicendo che “l’esterno avrà un display di notifica più piccolo sul davanti e una o più fotocamere sul retro”.

“Il display principale avrà uno schermo da 7,3 pollici“, riferisce TechNewsWorld, aggiungendo che lo smartphone pieghevole avrà una batteria da almeno 3.000 mAh, perché “il display più grande genererà un maggiore consumo energetico, il che richiederà una batteria più grande.”

Tuttavia, unire un display molto grande ai meccanismi di uno schermo pieghevole significa che c’è poco spazio per una batteria da +3000 mAh. Per questo, Samsung si sarebbe messa all’opera per la produzione di batterie flessibili con capacità tra 3000 e 6000 mAh.

Samsung dovrà anche preoccuparsi del surriscaldamento: l’ultima cosa che vogliamo è che si ripeta il disastro del Galaxy Note 7.

Possibili rivali di Samsung

Samsung non è l’unica azienda che ha mostrato interesse per gli smartphone pieghevoli. Abbiamo visto dispositivi con schermi gemelli che si piegano l’uno nell’altro da aziende come Sony e ZTE – con Axon M.

Anche Huawei ha rivelato che sta lavorando su un telefono pieghevole, forse in collaborazione con LG Design per il display, e che spera di lanciarlo entro novembre per battere Samsung.

Lenovo aveva costruito già nel 2016 vari prototipi per smartphone e tablet pieghevoli, ma da allora non ha rivelato altro.

Il prezzo da pagare

Grazie allo schermo più grande, gli smartphone pieghevoli potrebbero essere interessanti per la lettura e la visualizzazione di foto e video, ma al prezzo di peso e spessore maggiori, prezzo, durata della batteria e resistenza.

Quindi questi device attirerebbero quella fascia di utenti che vogliono telefoni dallo schermo grande ma che si possano anche portare in tasca, andando a sostituire i tablet e forse anche i laptop.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments