fbpx
Hardware News Tech

Samsung al lavoro sulle nuove memorie LPDDR4X

Samsung ha confermato l’inizio della produzione di massa dei nuovi chip di memoria che saranno montati nei prossimi flagship. Le nuove memorie punteranno a diminuire i consumi e ad aumentare l’efficienza. Si tratta delle LPDDR4X (Low Powers, Double Data Rate, 4X) da 16 GB a 10nm di seconda generazione. Queste raggiungeranno la velocità di trasferimento dati degli attuali chip, ma con un calo dei consumi superiore al 10%.

Sewon Chun, lead designer di Samsung, ha confermato che le nuove memorie arriveranno sui top di gamma durante il 2019, e che l’azienda si impegnerà a ottimizzare il proprio hardware.

LPDDR4X

Inoltre, la prima memoria DRAM LPDDR4X da 8 GB è stata realizzata grazie a 4 chip da 16 GB, equivalenti a 2 GB. Questo ha permesso di ottenere una riduzione dello spessore del 20% rispetto alla prima generazione. Come se non bastasse, grazie allo sviluppo delle LPDDR4X, Samsung continua a detenere il primato in questo settore, confermandosi come il maggior produttore di memorie per smartphone.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Edoardo Napoli

Edoardo, 21 anni. Rinomato scrittore di fama interstellare e massimo esperto di cose. Costantemente in viaggio con il suo Tardis in cerca di curiosi eventi nello spazio tempo.