fbpx
Film/Serie Tv News

Breaking Bad: no al revival ma si al crossover!

Mettiamoci una pietra sopra

Tutti quelli che si aspettavano un revival di Breaking Bad, rimarranno delusi dalla notizia proveniente direttamente dal San Diego Comic-Con.

Infatti non si farà nessun revival della serie ma con molta probabilità nella quarta stagione di Better Call Saul si rivedranno alcuni volti noti della serie madre. Allo allo stesso tempo, però, il creatore della serie, Vince Gilligan ha dichiarato che, almeno per adesso, non ci sono piani per la riapparizione di Bryan Cranston e Aaron Paul, ma ha fatto capire che in futuro potrebbero arrivare nuovi spin off, in particolare sul personaggio di Jesse.

Proprio in questi giorni tra l’altro al San Diego Comic-Con è presente il cast principale della serie (Bryan Cranston, Aaron Paul, Anna Gunn, Dean Norris, ecc.) per festeggiare il decimo anniversario della serie. L’attore Aaron Paul ha condiviso un pensiero comune tra i membri del cast, dichiarandosi “orfano” della serie. Ha poi affermato che gli manca molto interpretare Jesse Pinkman.

Adoro quel ragazzo, Jesse, davvero tanto… Voglio dire: lui è davvero una grande parte di me. Mi manca. Mi mancate tutti, mi manca la serie.

Per sapere se ci sarà o meno questo crossover con Breaking Bad e quali personaggi saranno interessati non ci aspetta che aspettare la quarta stagione di Better Call Saul in arrivo il 7 agosto su Netflix.

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch.

Facebook Comments