fbpx
Breaking News Film/Serie Tv News

Better Call Saul: una scena ambientata durante Breaking Bad nella quarta stagione

Better call saul

Cos’è, un episodio crossover?

Better Call Saul, la serie spin off di Breaking Bad che segue la trasformazione di Gimmy McGill in Saul Goodman sta per raggiungere quota 4 stagioni, con la nuova serie di episodi in uscita su Netflix il 7 agosto.

Oltre al nuovo trailer di recente pubblicazione sono emerse nuove informazioni riguardo una particolare scena che sarà presente nella nuova stagione.

Come ben sappiamo le vicende di Better Call Saul, farcite di continui flashback e flashforward, iniziano nell’anno 2002. La nuova quarta stagione, invece, arriverà a coprire gli anni dal 2008 al 2010, ovvero gli stessi anni in cui è ambientata la serie madre.

Nel corso degli anni non sono mancati riferimenti più o meno velati a Breaking Bad. Ci fu tanto scalpore, ad esempio, per l’introduzione di Gus Fring, storico personaggio intepretato da Giancarlo Esposito, che continua instancabilmente la promozione della serie sui suoi social.

Vince Gilligan, creatore della serie, stuzzica i fan attraverso un’intervista rilasciata ad Entertainment Weekly.

C’è una sottotrama che finirà dritta in Breaking Bad e ci riporterà in quel mondo – o almeno indicherà un percorso che punta verso il mondi di Walter White e verso quello che è il suo territorio . Non vedo l’ora che il pubblico lo veda. Non sarebbe soddisfacente però se fosse solo un cameo alla Alfred Hitchcock. Penso che abbiamo aspettato abbastanza a lungo. Dobbiamo avere una buona ragione per mostrare i personaggi.

Immagino questi due prodotti come due cerchi giganti che si muovono insieme e che convergono verso un più ampio diagramma di Venn, e quel diagramma rappresenta la sovrapposizione tra Breaking Bad e Better Call Saul. Quell’area di sovrapposizione sta effettivamente aumentando sempre di più.”

Gilligan non ha rivelato se e quali personaggi di Breaking Bad saranno effettivamente presenti in questa scena, limitandosi a confermare, ovviamente, la presenza del solo protagonista Bob Odenkirk.

Per adesso quindi nessuna conferma sulla riapparizione di personaggi storici e amati dal pubblico come Walter White o Jesse Pinkman. In verità, Cranston e Paul recentemente si sono dimostrati in più occasioni disponibili al ritorno, ma il fatto che le riprese della quarta stagione siano già concluse non fa ben sperare per una loro apparizione. A meno che non sia stato fatto tutto in gran segreto!

In ogni caso sappiamo che autori e attori vogliono ardentemente un ritorno dei personaggi storici nel mondo di Breaking Bad e, se non sarà in questa stagione, sicuramente avremo qualcosa di più sostanzioso in futuro.

Quali personaggi storici vorreste rivedere in Better Call Saul? Ditecelo nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.

Facebook Comments

Gabriele Pati

Cresciuto con libri di cibernetica, insalate di matematica e una massiccia dose di cinema e tv, nel tempo libero studia ingegneria, pratica sport e cerca nuovi modi per conquistare il mondo.

Vanta il poco invidiabile record di essere stato uno dei primi con un account Netflix attivo alla mezzanotte del 22 ottobre 2015.