fbpx
Tech Curiosità News

AGCOM: arriva il rimborso per la fatturazione a 28 giorni!

agcom

Ebbene commodoriani, lettori accaniti e non, siamo finalmente arrivati alla resa dei conti!

Per chi non sapesse di cosa stiamo parlando ecco un breve riassunto: in parole povere AGCOM – Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni – ha diffidato le compagnie telefoniche – Wind, Tim, Vodafone, Tre e Fastweb – per aver adottato piani in abbonamento da 28 giorni in sostituzione dei piani mensili. In aggiunta, sempre nelle diffide pubblicate da AGCOM, le compagnie telefoniche incriminate hanno l’obbligo di risarcire i propri clienti a cui avevano offerto piani da 28 giorni. Insomma, una bella gatta da pelare!

Fatta questa premessa, arriviamo ai fatti veri e propri. AGCOM ha imposto il rimborso da parte degli operatori telefonici entro e non oltre il 31 dicembre 2018. Come questo avverrà non lo sappiamo, probabilmente tramite rimborsi in fattura o forse con traffico gratuito.

Ecco cosa dice il comunicato stampa:

Entro il 31 dicembre 2018, quindi, gli operatori dovranno adempiere alle diffide dell’Autorità attraverso la posticipazione della data di decorrenza della fattura per un numero di giorni pari a quelli illegittimamente erosi (eventualmente spalmati su più fatture).

 

Nello specifico, i giorni da “restituire” agli utenti verranno calcolati – e riconosciuti in bolletta – tenendo in considerazione il periodo compreso tra il 23 giugno 2017 e la data in cui l’operatore ha effettuato il passaggio dalla fatturazione a 28 giorni a quella mensile. In pratica, se il vostro abbonamento è cambiato mesi dopo, il rimborso che vi verrà dato sarà dal 23 giugno fino alla data del cambio piano.

L’AGCOM informa che il recupero dei giorni “illegittimamente erosi” riguarderà anche coloro che, nel frattempo, hanno effettuato il cambio di operatore telefonico. In questo caso, le modalità saranno definite a novembre, ovvero al termine dei contenziosi ancora in atto presso il TAR del Lazio.

 

Se volete rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch

Facebook Comments

Twitch!

Canale Offerte Telegram!