Dr Commodore
LIVE

Nokia X6, il primo smartphone Nokia con il notch

Anche se non figurano tra i grandi top di gamma di questi anni, i telefoni Nokia hanno fatto parte di numerose generazioni di cellulari. Partendo dal vecchissimo 3310, li abbiamo visti nelle più improbabili forme e colori, fino ad arrivare ai Lumia e a telefoni più moderni. In particolare, il nuovo modello annunciato proprio oggi in Cina sta facendo parlare molto di sé.

HMD Global, la società finlandese che sviluppa dispositivi a marchio “Nokia”, ha annunciato infatti il suo nuovo smartphone Nokia X6. Un nome che ad alcuni può sembrare familiare, visto che nel 2009 era stato messo in commercio un modello con la stessa denominazione. Eppure, il nuovo arrivato in casa Nokia non ha niente a che vedere col suo omonimo. Si presenta, infatti, con una serie di componenti decisamente al passo con i tempi – a partire dal notch, novità per l’azienda finlandese.
Diamo un’occhiata quindi alle componenti!

Lo schermo

Come abbiamo detto, Nokia X6 è il primo telefono Nokia a supportare il notch. La scelta serve per cercare di sfruttare al massimo la superficie frontale del telefono e ridurre la dimensione della cornice, che nel nuovo modello è quasi totalmente eliminata nella parte superiore. Quella inferiore invece rimane, seppur di dimensione minime, e ospita il famoso logo Nokia.
Il display è da 5,8 pollici e monta un vetro Gorilla Glass 3, la terza generazione di vetri per display prodotta da Corning (per saperne di più sui vetri e su come proteggerli, leggi i nostri articoli qui e qui!). La risoluzione full HD+ 2280×1080 pixel rende lo schermo un 19:9.

La fotocamera

La doppia fotocamera posteriore è disposta verticalmente, ed è dotata di un sensore RGB da 16 MegaPixel e di un sensore monocromatico da 5 MegaPixel. La feature più interessante, comunque, è l’IA integrata, che permette di riconoscere automaticamente la scena e di realizzare l’effetto Bokeh, ovvero l’effetto “sfumatura”.
La fotocamera frontale, nascosta nel notch, è di ben 16 megapixel e può essere usata per il riconoscimento facciale.

Altre informazioni

Il Nokia X6 è fornito di lettore di impronte, che è posizionato sulla cover posteriore realizzata in vetro. Monta un processore octa core Snapdragon 636 e la RAM disponibile è di 4 o 6 GB. Punto di forza la memoria flash, che di base è proposta nei tagli 32/64 GB ma che è espandibile fino a 256 GB tramite MicroSD.
Il sistema operativo è Android 8.1 Oreo, ma sembra che il telefono supporterà anche Android P. Non si fa mancare nemmeno la Quick Charge 3.0, che consente di ricaricare il 50% in soli 30 minuti. La capacità della batteria è di 3.060 mAh.
Lo smartphone ha anche un supporto dual sim, Bluetooth 5.0, GPS, LTE Cat.4. Presenti inoltre il jack audio da 3.5 millimetri, la porta USB Type-C e la Radio FM, oramai introvabile sui dispositivi.

Nokia X6 è disponibile in tre colorazioni diverse (nero, blu e bianco) ed è lanciato a prezzi ottimi: 1.299 yuan per la versione 4/32 GB (circa 170€) e 1.699 yuan per quella 6/64 (circa 255€).
Unica nota dolente: non si sa ancora se verrà venduto al di fuori della Cina.

 

Cosa ne pensate? Vorreste che venisse venduto anche in Italia? Fatecelo sapere con un commento sui nostri social FacebookInstagramTelegramYouTubeDiscord e Twitch  e continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it!

Articoli correlati

Dr Commodore

Dr Commodore

Sono Dr Commodore, servono altre presentazioni?

Condividi