fbpx
Film/Serie Tv News

Terry Gilliam: non sono ancora morto, vengo a Cannes

Sembra finalmente spezzata la maledizione

The Man Who Killed Don Quixote, L’ultima fatica di Terry Gilliam, è stata oggetto di numerose vicissitudini nelle ultime settimane. Inizialmente scelta per chiudere il Festival di Cannes, un ex produttore della pellicola ha deciso di trascinare Gilliam in causa, dichiarando che senza il suo consenso non sarebbe stato possibile proiettare il film. Inoltre uno dei maggiori produttori del film, Amazon Studios, ha recentemente deciso che The Man Who Killed Don Quixote non sarebbe uscito sulla sua celebre piattaforma streaming Amazon Prime Video.  Senza contare che Gilliam è stato recentemente colpito da un ictus, compromettendo ulteriormente la sua presenza al Festival.

La maledizione sembra però finalmente spezzata e, contro ogni pronostico, The Man Who Killed don Quixote sarà proiettato a Cannes. Il giudice del tribunale francese si è espresso favorevole riguardo la proiezione speciale, a rivelarlo è un tweet dalla pagina ufficiale del Festival.
Nonostante il recente malore, Gilliam sarà inoltre presente per la proiezione di quello che è stato il suo progetto più travagliato in assoluto.

Il famoso regista si è anche espresso sui suoi canali ufficiali, sdrammatizzando sul suo recente malore e vanificando qualsiasi dubbio sulla sua presenza alla 71° edizione del Festival di Cannes.

“Non sono ancora morto, vengo a Cannes”, queste le sue parole.

Possiamo dire quasi conclusa la vicenda. L’ultimo film dell’ex membro dei Monty Python verrà proiettato a Cannes il 19 maggio. adesso non ci resta che sperare la distribuzione anche nel nostro Paese.

Di seguito il trailer e la sinossi del film:

Il progetto più ambizioso di Terry Gilliam racconta la storia di un vecchio deluso (Jonathan Pryce), convinto di essere Don Chisciotte. Quest’ultimo scambierà Tobi (Adam Driver) per il suo più fedele compagno, Sancho Panza. I due si ritroveranno ad intraprendere un bizzarro viaggio, saltando avanti e indietro nel tempo.

 

Siete anche voi ansiosi di vedere questo progetto così tardivo nel venire alla luce? Fatecelo sapere nei commenti!

Per rimanere informati sul mondo nerd, continuate a seguirci sul nostro sito DrCommodore.it e su Facebook, Instagram, Telegram, YouTube, Discord e Twitch.
 

 

Facebook Comments

Lorenzo Marcoaldi

Cinefilo e videogiocatore incallito, non perdo mai l'occasione di andare al cinema.
Appassionato del cinema riflessivo di Villeneuve e quello parodistico di Edgar Wright, considero la trilogia del cornetto un monito da contemplare saltuariamente.