Dr Commodore
LIVE

DAZN si arrende: arriverà ufficialmente su Prime Video già da questa settimana

I problemi di DAZN sono da sempre stati noti: che si tratti soprattutto di partite nazionali, internazionali, tornei più o meno importanti, molto spesso finisce sempre con l’avere migliaia e migliaia di utenti incapaci di seguire le loro squadre, o con degli stream che impediscono di vedere i momenti più salienti in un modo più o meno consono al prezzo del proprio abbonamento.

Nonostante gli aumenti dei costi annuali e mensili, questi disservizi sembrano non scemare in alcun modo, ed hanno portato puntualmente l’utenza ad ironizzare in modo molto arguito sul web ogni volta che ci si trova di fronte allo schermo a seguire una partita, aspettando che DAZN faccia la sua magia.

Tuttavia, molto presto questa situazione potrebbe finalmente intraprendere una svolta importante. Infatti, giunge in queste ore una notizia piuttosto importante su un accordo siglato tra DAZN e Amazon, il quale porterà la piattaforma di streaming sportivo a risultare disponibile su Prime Video.

amazon prime video dazn

L’accordo tra DAZN e Amazon Prime Video

Quest’alleanza porterà i clienti Prime Video a poter accedere ai contenuti, seppur pagando un ulteriore prezzo d’iscrizione. Il CEO della piattaforma sportiva Shay Segev ha affermato come questo affare porti delle ottime notizie per i fan dello sport di tutto il globo, creando altre modalità d’accesso alla vasta selezione di contenuti sportivi.

Il rilascio di DAZN su Amazon Prime Video inizierà inoltre già a partire da questa settimana, trovando la Spagna e la Germania come prime nazioni che potranno averne l’accesso. Nel corso dell’anno verranno poi aggiunti man mano anche altri paesi, e per adesso si conta di vedere il Giappone come prossima nazione che avrà la possibilità di usare questo nuovo canale attraverso la piattaforma di Bezos.

Altri territori importanti dove questo affare avrà piuttosto impatto saranno certamente l’Italia, gli Stati Uniti, il Canada e il Regno Unito. Jay Marine, Global Head of Sports di Prime Video, ha aggiunto: “Questa partnership con DAZN è un entusiasmante passo avanti per l’offerta sportiva globale di Prime Video e offre ai nostri clienti una scelta più ampia dei migliori sport dal vivo e su richiesta”.

prime video

Con Amazon Prime che si posiziona sempre più come l’aggregatore di contenuti più ampio del settore, DAZN si unirà ad altri servizi di streaming tra cui HBO Max, Discovery+, Paramount+ Lionsgate+ e Showtime sulla piattaforma. Speriamo che queste nuove misure possano consentire uno streaming di qualità ulteriormente superiore per DAZN; in caso contrario, potremo aprire ad un nuovo repertorio di battute e frecciatine alla prossima schermata di buffering dalla durata indefinita.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi