Dr Commodore
LIVE

One Piece 1069, Oda dimostra che Lucci è cambiato tanto quanto Luffy: la loro forza è equiparabile? [SPOILER]

La questione Luffy VS Rob Lucci, dopo i fatti di Ennies Lobby, sembrava aver trovato una conclusione dopo la fine di quell’epico scontro a cui i fan di One Piece ebbero la possibilità di assistere. Dopo tanta sofferenza, Luffy ha infine avuto il successo sperato da tutti, sconfiggendo definitivamente l’agente più forte del Cipher Pol.

A quei tempi, sia Luffy che il suo gruppo erano ancora molto poco maturi per affrontare le varie scorribande e tragedie che il Nuovo Mondo gli avrebbe posto davanti; tuttavia, la loro determinazione e capacità di rialzarsi in ogni situazione li ha condotti alla fine a un passo dal poter avere tra le mani il One Piece.

Lo sviluppo di Luffy è stato tra quelli più visibili, ed ha raggiunto il suo apice alla fine di Wano, con il risveglio del suo Frutto del Diavolo e la rivelazione del Gear 5th; la potenza che adesso il capitano dal Cappello di Paglia dimostra, sembra agli occhi di tutti incommensurabile, e impossibile da essere superata.

One Piece e la vera potenza degli antagonisti dopo diversi anni di assenza

La premessa che abbiamo voluto proporre nelle scorse righe, era per mettere in chiaro il pensiero che praticamente la stragrande maggioranza degli appassionati di One Piece hanno in questo momento. Luffy non ha alcuna possibilità di perdere contro Rob Lucci dopo aver sbloccato il suo nuovo potere: questa, almeno, è l’idea più comune che è stata poi riconfermata con il capitolo 1069. Dopo il capitolo 1058, molti consideravano possibile un nuovo incontro tra lui e il boss del CP0, assaporando già un’incresciosa sconfitta alla quale Lucci sarebbe andato ad affacciarsi.

Questo, però, appare ancora come un discorso in realtà molto pericoloso da fare. Eiichiro Oda dopotutto non disdegna la possibilità di riportare i personaggi villain visti anche diversi anni prima nel suo manga, e quando lo fa essi molto spesso non risultano essere identici a com’erano un tempo. Questo perché quando questi personaggi vengono sottovalutati dalla fanbase, l’autore ha una voglia irrefrenabile di farli tornare decisamente più forti di prima.

Dopo aver perso contro quello che appariva semplicemente come un gruppo di pirati scalmanati, Lucci si è rivelato essere una delusione per il Cipher Pol; eppure, vedendolo adesso tra i membri elite dell’organizzazione, facendo anche parte di una delle unità più prestigiose, è chiaro come il sicario abbia cercato di rifarsi una reputazione dopo i fatti subiti pochi anni fa. La sua crescita non è stata ancora dimostrata appieno, ma Eiichiro Oda ha voluto darcene un assaggio nel corso del capitolo 1068 e 1069.

Dopo che Atlas ha cercato di fermare Rob Lucci, l’agente non ha esitato a trasformarsi istantaneamente, aggredendo il clone e portandolo praticamente in fin di vita, seppur non distruggendolo totalmente. Diversi capitoli prima, Atlas aveva sorpreso i fan e i Mugiwara stessi con la sua potenza, dopo che è riuscita a lanciare un fortissimo pugno a Luffy, rendendo chiara così la sua forza effettiva.

Ora, la tecnica che Lucci va ad usare in questa nuova scena è ciò che dobbiamo considerare davvero importante: Lucci si è servito del Rokuougan per devastare Atlas, una mossa che egli utilizzò anche ad Ennies Lobby e che lo portò “quasi” a trionfare su Luffy durante quell’arco. Rokuougan è una delle sue tecniche più estreme, che utilizza quando deve sfoderare tutta la sua potenza, ma adesso con Atlas lo vediamo sfruttarla come “mossa d’apertura”, simile a un qualunque shigan.

one piece

In questo modo, Oda potrebbe averci voluto trasmettere una cosa: Lucci è ancora una minaccia, e adesso è più serio che mai. Anche il fatto di essere subito passato alla sua forma ibrida potrebbe essere un elemento volto a sfoggiare la determinazione che ha riguardo la sua missione omicida. Lucci non si è presentato a Wano durante l’invasione del Cipher Pol, ma adesso egli è giunto ad Egghead per degli scopi ben precisi.

La lotta che lo ha coinvolto nel capitolo 1069 e che lo ha portato a scontrarsi con Luffy, divenuto oramai uno Yonko, ci mostra come nonostante l’immenso potere di Luffy, anche Lucci in questi due anni ha ottenuto una nuova forza: sfoggiando la sua forma risvegliata, egli si è rialzato dopo il vistoso colpo assestato dal pirata mediante il Gear 5th: questo dimostra che dopotutto, Lucci è ancora un avversario che ha ancora da mostrare tutto il suo potenziale.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE 1068: UN NUOVO MISTERO SUL GOVERNO MONDIALE METTE IN DUBBIO LE INTENZIONI DI UN ALLEATO [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi