Dr Commodore
LIVE

Dragon Ball Z, una scena fan-made su Gohan crea polemica: è troppo violenta

Il fandom di Dragon Ball, alcune settimane fa, è rimasto piuttosto scosso da una scena inerente a Dragon Ball Z, che è divenuta soggetto di un acceso dibattito. Tale scena era presente all’interno di un manga fan-made e leggerla potrebbe effettivamente causare nei fan della serie delle opinioni piuttosto contrastanti.

Infatti, nella vicenda presa in esame vediamo un’evoluzione alternativa della storia di Gohan, il primogenito di Goku. Nel primo pannello del manga si può vedere il mezzo-saiyan entrare in casa e cercare Videl, sua moglie. Accorgendosi della porta principale lasciata aperta, Gohan si preoccupa e corre a cercare anche sua figlia Pan, ma le due non sono in casa. Si sente un urlo, il mezzo saiyan accorre in soccorso e trova Cell, che tiene Pan e Videl come ostaggi.

In una serie di successivi pannelli, Cell svela che durante il tempo trascorso all’inferno ha studiato attentamente la sua vendetta, e che è pronto a uccidere la sua famiglia prima di procedere anche con il mezzo saiyan. Videl viene uccisa dalla creatura, che le spezza il collo senza alcuna pietà mentre la donna dichiara per l’ultima volta a Gohan il suo amore. In seguito, anche la tenera Pan (ancora in fasce) fa la stessa fine della madre, nonostante le suppliche del padre.

dragon ball gohan cell

Il tentativo forzato di rendere Gohan fin troppo profondo

L’autore della scena fan made la definisce una delle migliori mai create nell’universo di Dragon Ball. A una prima lettura, però, si potrebbe non essere così tanto d’accordo, poiché sembra tutto in realtà piuttosto forzato. Infatti, alcuni dei canoni della serie vengono totalmente ignorati.

Nonostante sia vero che Dragon Ball Z possedeva una sfumatura piuttosto oscura e violenta (basta pensare alle morti di cui si sono resi responsabili Majin Bu e Cell), atti come quelli descritti sopra sono piuttosto al di fuori dalla portata della serie.

Inoltre, anche la stessa reazione di Gohan risulta poco credibile: non avrebbe mai permesso che si raggiungessero risultati simili. Anche se egli è riluttante a lottare, ha sempre difeso coloro che amava. Senza contare inoltre che, fin dall’inizio, l’abilita di Gohan di percepire il Ki degli individui attorno a lui lo avrebbe avvisato dell’assenza dei suoi cari e della presenza di Cell fin da subito.

Alla luce di ciò, l’affermazione del creatore della scena (che, come dicevamo prima, giudicava questa dinamica una delle migliori scene fan made della serie) risulta realmente troppo esagerata, o comunque non conforme alle aspettative che avrebbe un fan di lunga data della serie. Non si discute certamente del disegno, che risulta piuttosto ben fatto, ma di certo c’è da migliorare la scrittura.

Fonte: 1

Potrebbe interessarti anche: DRAGON BALL, NON È VERO CHE GOKU PENSA SOLO A COMBATTERE: L’ASPETTO NASCOSTO CHE LO DISTINGUE DAGLI ALTRI SAIYAN

Articoli correlati

Condividi