Dr Commodore
LIVE

One Piece 1068, le teorie: le basi di uno scontro che porterà Dragon da Vegapunk [SPOILER]

Gli scorsi capitoli di One Piece, specialmente il 1066, sono stati certamente tra quelli più ricchi in fatto di lore e approfondimento di diversi aspetti della storia. L’intero inizio di quest’ultima Saga narrativa ha senza dubbio trovato un inizio esplosivo per quanto riguarda il world building, fornendo diverse spiegazioni e rivelazioni attese ormai da tempo immemore.

Sebbene tutto ciò non debba distrarci da ciò che sta al contempo accadendo nel presente, e che andrà inevitabilmente a tracciare anche il futuro, i fatti mostrati nei flashback stanno diventando sempre più rilevanti man mano che la storia avanza, e se Oda ha deciso di porci proprio adesso davanti alla rivelazione riguardante Ohara, Vegapunk e Dragon, un significato ci deve pur essere.

Iniziamo allora a speculare su ciò che potrebbe arrenderci con il nuovo capitolo, in attesa dell’arrivo dei primi spoiler e indiscrezioni più o meno ufficiali che usciranno nei giorni seguenti.

one piece

One Piece continua a scegliere l’all-in

Come abbiamo accennato, il capitolo 1066 è fondamentale per chiarire alcune delle vicende che più hanno interessato i fan. La relazione tra Vegapunk e Dragon era stata ipotizzata già numerose volte, ma solo adesso Eiichiro Oda ha deciso di dare una chiara conferma su come essi siano connessi esattamente. Oltre a ciò, il capitolo 1067 continua a mostrarci Dragon, uno dei personaggi che vedevamo più di rado nel manga, e sembra confermare sempre di più uno scontro prossimo con il CP0.

One piece

Detto ciò, dalla prima anticipazione ufficiale rilasciata da parte dell’editor, si può dedurre come adesso la storia potrebbe continuare a mostrarci cosa sta avvenendo ad Egghead, rinviando ulteriormente gli eventi contemporanei che trovano protagonisti Barbanera e Trafalgar Law.

In aggiunta, sempre grazie all’editor leggiamo di una qualche entità che si troverà agli occhi dei Mugiwara, ed essa potrebbe essere identificata come uno tra questi tre personaggi: il CP0, Bartholomew Kuma, e Dragon. Ovviamente, questi sono i tre candidati più plausibili in questo contesto, ma dovremmo prepararci anche ad eventuali ulteriori sorprese da parte di Oda, visto che un’anticipazione del genere era già giunta prima che spuntasse Bonney.

Mentre lo scontro tra Barbanera e Law rimarrà ancora oscurato dalla situazione ad Egghead, ci potremmo trovare a vedere degli eventi ancora più importanti: il vero Bartholomew Kuma infatti sembrava disperato a Kamabakka, intento a dirigersi in un luogo non preciso e portando a palesare l’agitazione anche sul volto del capo dei Rivoluzionari, Dragon.

Considerando il suo potere del teletrasporto, si può così dedurre un possibile arrivo dell’ex Rivoluzionario a Egghead; in alternativa, visto il suo stato precario, non sembra poi così assurdo ipotizzare l’arrivo della stessa Armata Rivoluzionaria grazie ai suoi poteri, in modo che essa possa giungere a difendere l’isola di Vegapunk e al contempo appropriarsi di tecnologie decisamente utili per la loro guerra.

D’altro canto, potremmo star cercando di leggere troppo nel profondo la situazione: l’editor infatti potrebbe riferirsi anche allo scontro sempre più probabile tra la ciurma di Luffy e il Cipher Pol. Tuttavia, questa ipotesi finisce con il vacillare quando andiamo a pensare che nello scorso capitolo abbiamo visto già come il gruppo sia stato informato dell’arrivo del CP0, e sarebbe dunque inutile costruire un’anticipazione su un elemento già introdotto.

Non ci resta che attendere allora i primi indizi e spoiler di One Piece, in modo da verificare quale sarà davvero il misterioso individuo che apparirà di fronte alla ciurma. Inoltre, questo potrebbe non essere nemmeno l’unica novità del capitolo: rimanete dunque a seguirci per i prossimi aggiornamenti.

Potrebbe interessarti:

ONE PIECE: LE ASPETTATIVE SULL’IDENTITÀ DI IM-SAMA POTREBBERO ESSERE STATE APPENA STRAVOLTE DA ODA [SPOILER]

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi