Dr Commodore
LIVE

I negozi di Mandarake non potranno vendere libri erotici fino a maggio 2023

La commissione di Pubblica Sicurezza della città di Tokyo ha emesso una disposizione amministrativa con la quale ha tolto il permesso ai negozi della catena Mandarake a Nagano e Shibuya di vendere libri pornografici per 180 giorni, dal 18 novembre al 16 maggio 2023.

Lo scorso maggio il presidente della catena di negozi e quattro altri individui collegati ad essa sono stati accusati dalla polizia di aver venduto dei libri contenti fotografie con contenuti osceni, ma non li ha poi incriminati. Nell’autunno 2021 invece un dirigente di Mandarake era stato accusato di aver violato la legge che regola i business che hanno effetti sulla pubblica morale a causa di un negozio della catena dedicato a delle “pubblicazioni bandite” (pubblicazioni per adulti), che erano messe in bella mostra in una zona considerata proibita per esercizi commerciali di quel tipo.

All’epoca la compagnia aveva dichiarato che da parte loro era stato stupido pensare di poter gestire un negozio come quello anche se erano già stati avvisati dalla polizia. Il negozio aveva aperto nel complesso edilizio Nakano Broadway nell’agosto 2021.

Mandarake

Il caso del Mandarake dedicato alle pubblicazioni per adulti

Il negozio per adulti di Mandarake avrebbe dato inoltre fastidio ai dipendenti degli edifici commerciali vicini, specialmente lo staff del negozio di bellezza Spank!. Quest’ultimo è specializzato nella vendita di vestiti e prodotti di moda per ragazze, e lo staff ha dichiarato che non si sentiva a suo agio di riaprire il negozio con quello per adulti lì vicino, che aveva da subito attirato l’attenzione mediatica.

Per la legge quel negozio non poteva rimanere aperto in quella zona a causa della sua vicinanza ad un ospedale. La polizia ha fatto chiudere il negozio in maniera temporanea nel settembre 2021, ma ad oggi non ha ancora riaperto. Prima dell’azione della polizia, Mandarake aveva ignorato i suoi avvertimenti e aveva continuato a tenerlo aperto. Con la nuova mossa della città di Tokyo una sua riapertura nei prossimi mesi è sicuramente da escludere, ma bisognerà vedere se le sue sorti cambieranno a partire dalla seconda metà di maggio.

Fonte: Anime News Network.

Leggi anche Rent-a-Girlfriend, festeggiate il Natale con questa figure erotica di Chizuru.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi