Dr Commodore
LIVE

Nintendo Switch Sports dedica un trailer alle nonne

Gram Grams è la protagonista del nuovo trailer pubblicitario di Nintendo Switch Sports, che racchiude quindi una dedica importante a tutte le nonne, soprattutto quelle che tra una tazza di thè e un pranzo in famiglia, si divertono a DISTRUGGERE i propri avversari in competizioni sportive.

Una pubblicità che si potrebbe definire più “alla mano” rispetto alle classiche a cui ci avevano abituati dove vedevamo celebrità divertirsi con amici e parenti. Una rappresentazione più realistica che trasmette il tepore che si prova ad ascoltare le storie della nostra nonnina.

Non è una novità che Nintendo Switch Sports abbia come target di mercato qualsiasi età, in quanto è un gioco semplice, rilassante, e che permette di svolgere una leggera attività fisica perfetta per chi non ha più le forze di un tempo, ma vuole comunque mantenersi in forma.

Nintendo switch sport gram grams

Nintendo Switch Sports presenta Survival Bowling

Oltre alla dedica, Nintento Switch Sports presenta con questo trailer una nuova modalità online di gioco chiamata Survival Bowling, che permette di partecipare ad una competizione con un totale di 16 sfidanti, con relativa classifica dove si avanza alle fasi successive in base al proprio punteggio, o si viene eliminati.

Vincere le sfide ci porterà a sbloccare numerosi outfit collezionabili con cui personalizzare a proprio piacimento lo stile dei nostri avatar, con un’ampia scelta tra abiti sportivi e normali, fino ad arrivare a combinazioni più casual e variopinte che permettono a chiunque di avere un assaggio del tipo di persona che si trova dietro il personaggio.

Queste modalità online offrono una valida alternativa al gioco in locale, e permette di poter giocare con amici anche a distanza. Nintendo Switch Sports vuole apparire come un gioco costantemente in espansione, con nuove modalità di gioco e sfide, con l’obiettivo di offrire divertimento per giocatori di tutte le età, competitivi e non.

Leggi anche: GIAPPONE, NINTENDO PRENDERÀ DURE MISURE CONTRO I CLIENTI TROPPO “IMPERTINENTI”

Articoli correlati

Condividi