Dr Commodore
LIVE

In Giappone la situazione amorosa dei giovani è disastrosa: cosa dice il nuovo studio

In Giappone, è stato condotto uno studio scientifico denominato White Paper on Gender Equality Material of Japan 2022. I risultati di questo studio, hanno messo in luce non solo i dati in merito alle tematiche sulla parità di genere, ma si sono occupati anche di determinare le percentuali di popolazione che, finora, non hanno avuto alcuna relazione o interazione romantica di alcun tipo.

Il Giappone è spesso visto come un luogo in cui i ragazzi sono spinti a concentrare tutte le loro energie sullo studio e sullo sport. Anche la vita adulta dei giapponesi, comunque, non ha una percezione migliore in occidente: è facile per noi immaginarci un tipico salary-man stakanovista che vive da solo, sta in ufficio fino a tardi e passa le sue giornate tra i mezzi pubblici e l’ufficio.

Ebbene, lo studio ha evidenziato dei dati piuttosto allarmanti proprio per quanto riguarda la questione delle relazioni amorose tra i giovani adulti giapponesi. I risultati sembrano quasi dare ragione alla percezione occidentale.

giappone otaku

I risultati dello studio in Giappone

A essere studiata, è stata la percentuale di giovani adulti che non hanno mai avuto una relazione sentimentale, baciato qualcuno (in qualunque modo) o avuto rapporti sessuali. Secondo i risultati, almeno il 40% degli uomini sui 20 anni, ad esempio, non ha mai avuto un appuntamento.

Un docente della Ritsumeikan University, Junya Tsutsui, ha aggiunto a tale dato che alcuni organi stampa sostengono che tali tendenze esistano da molto tempo. Il fatto che di recente la percentuale sia rimasta la stessa, lascia presumere che il comportamento sessuale dei giovani sia adesso definibile inattivo.

Lo studio si è basato sulle affermazioni date dai giovani uomini e donne intervistati. Il 24,1% delle donne e il 37,6% degli uomini tra i 20 e i 30 anni hanno affermato di non aver mai avuto alcun tipo di relazione.

Il rapporto però non si è limitato solo a ciò, ma è andato un po’ più in profondità con le indagini. Ad esempio, è stato osservato che il tasso di rapporti sessuali delle donne universitarie, nonostante fosse in costante aumento fino al 2005 tanto da raggiungere il 62,2%, da allora è praticamente colato a picco raggiungendo il 36,7% nel 2017.

Per quanto riguarda invece gli studenti, la cifra è passata dal 63% al 47%. La prossima indagine è prevista per il 2023, ma secondo le conclusioni attuali, il comportamento sessuale dei giovani in Giappone sta muovendosi in una direzione non proprio ottimistica.

Fonte: 1

Articoli correlati

Condividi