Dr Commodore
LIVE

Ryan Reynolds perde una scommessa: filma la sua colonscopia (che forse gli ha salvato la vita)

Dopo aver perso una scommessa con un amico, Ryan Reynolds ha filmato come da accordi la sua prima colonscopia ma i dottori, durante la procedura, hanno compiuto una scoperta importante che potrebbe avergli salvato la vita.

L’attore, molto famoso soprattutto per il suo ruolo nei panni di DeadPool, ha accettato di sottoporsi all’intervento in seguito a una scommessa fatta con l’attore Rob McElhenney. Entrambi hanno dimostrato essere due tipi che prendono molto seriamente le scommesse, ma non è stato solo ciò a convincere Reynolds.

Infatti, l’attore di Deadpool ha detto che normalmente non si sottoporrebbe mai a delle procedure mediche filmandole e poi condividendole, ma il fatto che facendo ciò avrebbe contribuito in maniera sensibile a portare visibilità a una giusta causa l’ha convinto a mostrare l’intervento.

ryan reynolds deadpool colon tumore cancro colonscopia scommessa

Ryan Reynolds ha scongiurato problematiche ben più gravi

Il video è stato pubblicato su Youtube, in collaborazione con Lead from Behind (un’associazione che si occupa di dare visibilità e aumentare la consapevolezza in merito al cancro colon-rettale e all’importanza dello screening preventivo). ‘

Nel video, si può vedere Reynolds che entra in un ospedale di New York e si incontra con un medico che gli spiega la procedura e stima come tempo totale di intervento circa 30 minuti, sottolineando l’efficacia della procedura. E infatti, come si vedrà poi dai risultati, tale ottimismo sembra essere stato confermato.

Durante il ricovero post intervento, il medico dice a Ryan Reynold che quanto appena fatto potrebbe avergli salvato la vita. Il medico è serio, dice chiaramente di non star esagerando e che è proprio per casi come questo che si devono effettuare gli screening.

Infatti, il medico durante la procedura ha trovato un polipo all’interno del colon di Reynolds. Semplificando molto, si tratta di escrescenze che possono aumentare di dimensione e diventare poi dei veri e propri tumori.

Come sottolinea il dottore, tali problemi non gli causavano alcun sintomo, eppure erano lì e avrebbero potuto causare presto delle serie e gravi conseguenze se ignorati.

Secondo la Canadian Cancer Society, il cancro del colon e del retto è la seconda causa di morte per cancro negli uomini e la terza per le donne. Circa il 90% delle morti sono prevenibili se il cancro è trovato nelle sue fasi iniziali. Ryan Reynolds è sembrato soddisfatto di come è andato l’intervento, anche se si è sorpreso del fatto che il medico non abbia trovato Rosebud lì dentro.

Fonte: 1

Articoli correlati

Condividi