Dr Commodore
LIVE

Realme GT Master Edition, il consiglio tech di Ferragosto

Il mercato Android è bello perché è variegato, soprattutto per quanto riguarda la fascia più economica. Molti produttori, infatti, offrono smartphone dall’ottimo rapporto prezzo/prestazioni; e uno dei prodotti migliori nella fascia media è il Realme GT Master Edition, equipaggiato dal buon Qualcomm Snapdragon 778G e disegnato da Nato Fukasawa.

Lo schermo di questo smartphone è un’unità Super AMOLED di 6.43″, con una risoluzione FHD+ (2400 x 1080 pixel) e frequenza di aggiornamento a 120Hz. Il processore è il già citato Snapdragon 778G 5G, un Octa-Core a 6nm e con velocità di clock fino 2.4GHz; la GPU è l’Adreno 642L. La RAM è da 6 GB, mentre la memoria interna è di 128 GB.

La batteria di Realme GT Master Edition ha una capacità di 4300 mAh, che supporta la ricarica a 65W Super Dart. Il comparto fotografico vede tre sensori sul retro: la fotocamera principale da 64 Megapixel (MP), il sensore ultra-grandangolare da 8 MP con FOV a 119°, e l’obiettivo macro da 2 MP. La risoluzione massima per la registrazione video con la fotocamera principale è di 4K/30 o 60fps. Infine, la fotocamera anteriore è un sensore Sony da 32 MP.

Realme GT Master Edition

Per quanto riguarda la connettività wireless, Realme GT Master Edition supporta le reti 5G, il Wi-Fi 6, il Bluetooth 5.2 e l’NFC; come porte è presente una USB-C. Il software è basato sulla Realme UI 2.0 e Android 11, con alcune chicche come la “modalità GT”, grazie alla quale si può ottenere il massimo delle prestazioni.

Potete acquistare Realme GT Master Edition (6/128 GB) presso Amazon.it a questo link

Realme GT Master Edition schermo

Articoli correlati

Condividi