Dr Commodore
LIVE

Twitch punta a una stretta sul gioco d’azzardo: misure anti-ludopatia in arrivo?

Se la notizia dell’intervento dell’AGCOM sulla pubblicità al gioco d’azzardo su YouTube vi ha infuso qualche speranza su un potenziale evento simile anche su altre piattaforme come ad esempio Twitch, beh quella che andrete a leggere potrebbe essere una notizia potenzialmente gioiosa (se tutto andrà come dovrebbe andare).

Che si tratti di loot box nei videogiochi, casinò online, slot machine virtuali e giochi di carte di vario tipo, le scommesse e il gioco d’azzardo sono apparsi sempre su Twitch e altri siti streaming in qualche modo. Adesso, questo genere di stream porta un volume d’utenza impressionante sulle diverse piattaforme, e numerosi streamer sono anche riusciti a costruirsi una “professione” con i loro consigli su come, dove e quanto scommettere, spesso andando anche a sponsorizzare vari siti web appositi e a stringere partnership con essi.

Al contempo, molti si dicono preoccupati per l’effetto che queste dirette hanno sulla psiche delle persone più giovani, e quindi più facilmente influenzabili: pubblicizzare il gioco d’azzardo porterebbe a sviluppare anche in modo passivo la ludopatia, e questa è una delle ragioni per cui da tempo viene chiesto a Twitch d’intervenire. Adesso, sembra che la piattaforma sia intenta ad esaminare la situazione, in modo da capire che genere di misure prendere.

Twitch rimuoverà il gioco d’azzardo sulla sua piattaforma?

La notizia giunge grazie ad un report di Bloomberg, il quale si è tuffato completamente nell’esplorazione del mondo del gioco d’azzardo su Twitch e su come alcuni utenti ne sono rimasti influenzati. La piattaforma streaming di Amazon, adesso, avrebbe confermato di aver posto questo tipo di contenuti sotto stretta osservazione. Twitch si troverebbe nel bel mezzo di studiare il gioco d’azzardo che ha luogo sul sito, affermando come essa “prenda in modo estremamente serio ogni potenziale danno alla community”.

In aggiunta, Twitch starebbe monitorando da vicino i contenuti riguardanti il gioco d’azzardo, per assicurarsi che il loro approccio riduca i potenziali danni all’utenza globale, e come tale, ha quindi tolto la possibilità degli streamer di condividere link di riferimento verso alcuni siti. Tuttavia, molti possono ancora ovviare a questo problema attraverso i messaggi nelle chat e altre vie pubblicitarie.

Molti cercano in realtà un divieto assoluto di questi contenuti su Twitch, ma non è stato detto se questa sia o meno la reale intenzione della piattaforma. Dopotutto, come abbiamo accennato prima, gli stream sul gioco d’azzardo sono estremamente popolari, ed è difficile (se non impossibile) che qualcosa di così redditizio possa essere rimosso in via definitiva. Immaginiamo allora che presto o tardi verrà messa in moto una qualche sorta di regolamentazione.

Twitch Rewind

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi