Dr Commodore
LIVE

Tik Tok: alcuni video virali su Bigfoot potrebbero contenere le prove della sua esistenza?

Su Tik Tok si parla di Bigfoot, il massimo della criptozoologia. La mitica bestia è uno dei mostri più famosi di tutta la terra, insieme a Mothman, al Diavolo del Jersey e al Mostro di Loch Ness. Ora è stato diffuso un video diventato virale che mostra un sasquatch nel profondo dei boschi, che scambia doni con un uomo all’aperto. Sebbene non si veda lo squatch scartare i regali di Natale, un utente di TikTok ha condiviso il video di una “pietra da regalo” che ha usato per scambiare le cose con la presunta creatura.

Lasciava del cibo, per poi tornare e trovare degli oggetti al posto del cibo. Nel video diventato virale, il TikToker Casey Dostert si è imbattuto in una roccia e in quello che sembra essere un ramoscello o un ramo d’albero che è stato intrecciato in una corona o in una ghirlanda. Il motivo per cui il video è diventato virale? Sembra che un sasquatch si nasconda dietro un albero in lontananza e osservi Dostert mentre esamina i doni.

Dostert ha poi caricato altri video che mostrano altri doni scambiati per il suo cibo. In uno dei video si vede il teschio di un animale con un altro ramo intrecciato intorno alla testa. Un altro video mostra quella che il creatore di contenuti ritiene essere la camera da letto della creatura, prima di essere spaventato da qualcosa fuori campo che gli lancia una pietra.

Tik Tok: un video diventato virale su Bigfoot potrebbe contenere le prove della sua esistenza?

Tik Tok: un video diventato virale su Bigfoot potrebbe contenere le prove della sua esistenza?
Tik Tok: un video diventato virale su Bigfoot potrebbe contenere le prove della sua esistenza?

Secondo un’analisi condotta da SatelliteInternet.com nel 2020, gli Stati con il maggior numero di avvistamenti di Bigfoot includono Stati fortemente boscosi nel Pacifico nordoccidentale e negli Appalachi. Washington e Oregon sono in cima alla lista, seguiti da West Virginia, Idaho e Montana. Questi video su Tik Tok si aggiungono alla lista.

“I Bigfoot amano le aree forestali, soprattutto se nelle vicinanze ci sono montagne innevate e fonti d’acqua dolce”, si legge nel sito. “Se fate escursioni e campeggiate nella natura selvaggia, cercate il gigante simile a un orango che si aggira lungo le linee degli alberi delle foreste fitte o che attraversa le autostrade vuote”.

E aggiunge: “I Bigfoot evitano le popolazioni ad alta densità, quindi anche se ci sono più avvistamenti in uno Stato, una popolazione più numerosa in un’area potrebbe spaventarlo e allontanarlo dai luoghi da visitare”. Per vederne uno di persona, è meglio controllare le zone più desolate delle foreste dense”.

Articoli correlati

Condividi