Dr Commodore
LIVE

Il Manchester City lancia la sua “sciarpa smart”: traccerà le emozioni e i movimenti dei tifosi

Finora, il mondo dello sport ha accolto la tecnologia indossabile a braccia aperte, utilizzando moltissimo sui propri atleti e durante le competizioni la vasta gamma di dispositivi smart disponibili sul mercato. Adesso, però, la squadra di calcio del Manchester City ha deciso di utilizzare questa tecnologia per ascoltare e comprendere meglio i propri tifosi, in modo piuttosto letterale.

Infatti, dei supporter selezionati dal club sfoggeranno in via sperimentale una sciarpa della squadra di calcio inglese molto speciale, aggiornata in modo tale da contenere un sensore che traccerà i parametri vitali dei tifosi e che potrebbe essere lanciata su larga scala nei prossimi mesi.

La “sciarpa connessa”, come viene chiamata dal club, conterrà un biosensore EmoBit che permetterà di captare le emozioni, la fisiologia e i movimenti dei tifosi durante le partite della squadra, permettendo al club di creare una mappa dei sentimenti da essi provati nelle varie fasi del gioco.

sciarpa smart manchester city calcio

Come funziona e a cosa servirà la sciarpa smart del Manchester City

Attraverso il contatto del sensore con il collo, verranno rilevati vari parametri fisiologici quali la frequenza cardiaca, la respirazione, l’idratazione e la temperatura corporea. Un accelerometro, invece, misurerà il movimento e le attività di chi indossa la sciarpa.

Concepita in collaborazione con Cisco, partner tecnologico dal 2013, l’iniziativa della sciarpa connessa secondo quanto afferma il club servirà non solo a raccogliere dati, ma sarà parte fondamentale del progetto del City di riuscire a connettere i tifosi con il loro amato sport ad un livello più alto:

“La Sciarpa Connessa” è un progetto entusiasmante da gestire insieme, mentre cerchiamo di capire meglio e misurare gli alti e bassi dei fan del calcio e come il gioco impatti sui tifosi, sia emotivamente che fisicamente”.

Gli sport di squadra amano le statistiche, e questa sciarpa intelligente ne sarà la dimostrazione più evidente, oltre che una ricca opportunità per il club inglese di studiare le reazioni dei tifosi e offrirgli un’esperienza maggiormente personalizzata in futuro.

Nuria Tarré, Capo del Marketing del Manchester City, ha affermato:

“La sciarpa è un oggetto iconico che i tifosi di calcio di tutto il mondo possiedono e indossano per dimostrare la loro passione e il loro sostegno. Questa iniziativa con Cisco è un modo innovativo per riunire i fan e connettersi con loro in un modo nuovo ed emozionante. Al Manchester City continuiamo a esplorare le ultime tecnologie per offrire esperienze di alta qualità ai tifosi e avvicinarli al club”.

Non saranno solo i tifosi del Manchester City a provare la sciarpa, ma anche quelli del loro club gemello statunitense, il New York City FC. Sono molti, però, i punti interrogativi lasciati aperti da questa iniziativa.

Infatti, non è ancora chiaro quanto costerà una volta che verrà lanciata globalmente, se sarà da ricaricare, se resisterà ai lavaggi o se bisognerà avere a che fare con una sciarpa puzzolente dopo alcune partite ma, soprattutto, una delle domande più importanti è inerente a come il club inglese proteggerà la privacy dei tifosi.

Probabilmente tutte queste domande troveranno risposta quando (e se) la sciarpa sarà resa disponibile a livello globale.

Fonte: Mancity.com

Articoli correlati

Condividi