Dr Commodore
LIVE

TikTok, madre scatena l’ira del web: il figlio 5enne va male a scuola, lei lo fa correre sotto al caldo rovente

Su TikTok in questi giorni una donna è stata bersagliata da pesanti critiche, mosse dagli utenti del social media cinese, in risposta a dei video da lei pubblicati. I video mostrano il metodo educativo piuttosto particolare che la donna avrebbe utilizzato su suo figlio, per punirlo dei suoi comportamenti scorretti a scuola.

Katarina Rodriguez, la donna che si è attirata le critiche, ha postato tre video su TikTok in cui rimproverava il figlio di 5 anni per aver ricevuto un brutto voto a scuola, giudizio consistente in una cosiddetta “faccina triste”. Come punizione per il mancato impegno scolastico, la donna ha costretto il bambino a correre all’esterno, sotto al sole rovente.

Nei video che hanno scatenato le critiche, la donna si lamenta del comportamento del figlio: spiega che il bambino a scuola non fa attenzione, produce rumori distraenti, non ascolta e non si tranquillizza finita la ricreazione. Perciò, continua la donna nei video, ha deciso di portarlo a correre sotto 40°C con l’idea d’insegnargli cosa sia la disciplina.

tiktok corre figlio 40 gradi

I video su TikTok mostrano la donna ridicolizzare il figlio mentre corre

Ed effettivamente nei video pubblicati dalla donna la si vede correre assieme al figlio fuori di casa, girando ogni tanto la fotocamera verso il bambino per ridicolizzarlo:

“Questa è la prima volta che corriamo per le faccine tristi ricevute a scuola, e lui ha creduto che avremmo corso solamente fino alla cassetta postale. Perciò ha subito iniziato a correre, è scattato via. Adesso sta morendo di fatica”

Durante la corsa, al figlio viene chiesto se da quel momento in poi si sarebbe comportato bene a scuola, domanda alla quale il bambino risponde in modo affermativo, mentre respira affannosamente cercando di prendere fiato. La donna si è poi prodigata a spiegare agli spettatori le logiche del suo sistema educativo, definendolo più sano e utile delle punizioni fisiche:

“Non picchieremo. Non sculacceremo. Disciplineremo. Vedremo cosa porterà il domani”.

Però, per molti utenti di TikTok, non c’è molta differenza tra questo tipo di punizione e quelle corporali più “tradizionali”. Un utente ha commentato i video definendo ciò che viene compiuto dalla donna una pratica traumatica, chiedendosi anche come possa essere il rapporto tra la madre e il figlio a casa se queste sono le premesse

Sono molti anche gli utenti scioccati del fatto che la donna abbia pensato fosse una buona idea far correre il figlio sotto le temperature roventi di questo periodo, postando poi il video della vicenda su internet convinta di essere nel giusto.

La donna ha successivamente pubblicato un video in risposta alle critiche, nella quale si difende spiegando le sue metodiche disciplinari e facendo notare come questi siano “solo affari suoi” (nonostante abbia messo i video della punizione inflitta al suo bambino in un sito nella quale i video sono visibili pubblicamente).

La giustificazione della signora Rodriguez in merito alla dura punizione scelta è stata la seguente:

“Abbiamo provato altre azioni disciplinari: mettere in castigo, togliere oggetti, vietare di uscire, di tutto, e se queste cose funzionano per i vostri bambini: ottimo. Ma non hanno funzionato con il mio.”

La donna si dice anche sicura che il figlio abbia imparato la lezione: a quanto afferma la donna, il bambino non ha più ricevuto voti negativi da allora. Nonostante la forte convinzione della madre sulla legittimità dei suoi metodi, i video sono stati comunque cancellati.

Fonte: The Independent

Articoli correlati

Condividi