Dr Commodore
LIVE

Chainsaw Man, l’account Twitter vuole celebrare i followers: finisce con lo spoilerare una parte del manga

Con il passare del tempo Tatsuki Fujimoto è stato capace di crearsi un nome decisamente importante nella scena degli anime e dei manga: se con Firepunch mostrava ancora dei tratti immaturi nella sua scrittura, con Chainsaw Man è riuscito a sfoderare pienamente il potenziale del suo talento, ricevendo così un enorme seguito tra gli appassionati di questi media nipponici.

Iniziato sul Weekly Shonen Jump nel 2018, per poi arrivare alla conclusione della sua prima parte nel corso della fine del 2020, Chainsaw Man avrà ben presto il suo ritorno con la seconda parte, programmata per la metà di luglio su Shonen Jump+. Inoltre, quest’anno sarà anche quello in cui lo studio Mappa porterà a compimento l’attesissimo adattamento dell’anime, il quale però non possiede ancora una data di rilascio precisa.

Mentre si attendono però tutte queste novità riguardanti l’opera di Fujimoto, la sua popolarità continua a crescere imperterrita, forte anche dalla grande pubblicità che l’autore continua a farsi attraverso i suoi vari one-shot. Di recente, l’account Twitter ufficiale di Chainsaw Man ha raggiunto la quota di 680mila followers sul social, ed ha quindi voluto festeggiare questo traguardo con un giveaway di tre poster. Tuttavia, si è scoperto dopo poco tempo che uno di essi conteneva dei grossi spoiler riguardante l’arco di un certo personaggio del manga, scatenando così un forte clamore tra i fan.

chainsaw man

Lo spoiler di Chainsaw Man

Dovreste aver capito che quest’articolo conterrà degli spoiler di Chainsaw Man al suo interno, dunque non ci dilungheremo oltre nel dire che le prossime righe le andrete a leggere a vostro rischio e pericolo. Detto ciò, la rivelazione involontaria di cui si parla riguarda il terzo poster pubblicato dall’account ufficiale, con protagonisti Denji, Power, un gatto e Aki, dove si vede il protagonista nella sua forma da “Chainsaw Man” mentre protegge la ragazza e il gatto dal Diavolo Pistola.

La trasformazione di Aki in Diavolo Pistola, però, appare solo nelle fasi più approfondite del manga, e per questo il poster finisce con lo spoilerare la storia del personaggio, oltre che uno degli archi migliori all’interno dell’opera. Tuttavia, uno potrebbe sostenere come sia alquanto difficile affermare che il Diavolo Pistola all’interno del poster sia effettivamente davvero Aki, ma c’è un dettaglio all’interno dell’immagine che vanifica quest’alone di mistero, ovvero il codino sulla testa. Esso rappresenta uno dei suoi tratti impossibili da non riconoscere, e che identifica il personaggio come un ex cacciatore di Diavoli facente parte della Pubblica Sicurezza.

Lo stesso sfondo del poster segna un “#77 Chainsaw Man” che fa riferimento al numero del capitolo in cui viene rivelata questa trasformazione in particolare. Per tutta risposta, dei fan hanno voluto sottolineare la cosa nei commenti del tweet, esprimendo anche la loro tristezza nel vedere in cosa finisce con il diventare Aki nella storia.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi