Dr Commodore
LIVE

Gundam, una “lezione speciale” permette ad alcuni bambini di controllare la mano della statua

La statua di Gundam inaugurata nel dicembre 2020 continua ad essere esposta dalla Gundam Factory Yokohama, che dallo scorso novembre sta organizzando dei seminari educativi dedicati agli studenti delle scuole medie e superiori (si stima che abbia aiutato 1442 studenti provenienti da 23 diverse scuole del paese). Martedì si è tenuta una lezione particolare, dove è stato insegnato ad una classe delle elementari come funzionano i meccanismi che controllano il movimento della mano della statua del Gundam.

La mano della statua del Gundam include ben 12 motori che gli consentono di muovere individualmente le dita della mano in modo che sembri esprimere emozioni. I movimenti della mano sono molto importanti per la macchina, in quanto non ha delle espressioni facciali, ha dichiarato il coordinatore tecnico del Gundam Global Challenge (GGGC) Akinori Ishii. Il direttore di sistema del GCC Wataru Yoshizaki ha invece spiegato che controllare la mano è relativamente facile se si segue un programma prescritto.

I bambini della classe hanno potuto controllare la mano con un telecomando, e hanno potuto assistere alla sua manutenzione, almeno in parte.

Gundam

A proposito della Gundam Factory Yokohama

La Gundam Factory Yokohama avrebbe dovuto chiudere i battenti il 31 marzo di quest’anno, ma la chiusura è stata rinviata di un anno esatto. Il rinvio è dovuto alla pandemia di Coronavirus e agli stati d’emergenza dovuti ad essa in Giappone, che hanno ovviamente precluso a molti la possibilità di recarsi lì. In questo periodo ci si aspettano dei visitatori sia giapponesi che provenienti dalle altre nazioni del mondo.

Per prepararsi all’estensione, la Gundam Factory ha temporaneamente chiuso per manutenzione, e riaprirà al pubblico il prossimo 16 luglio. Oltre alla statua di Gundam mobile alta 18 metri (che ha vinto pure due Guinness World Record), ospita anche il Yokohama Satellite Café, l’unico café dedicato a Gundam rimasto attualmente aperto.

Al momento ci sono 4 statue di Gundam esposte al pubblico, inclusa quella a Yokohama: la statua del Gundam Unicorn da Mobile Suit Gundam Unicorn al Tokyo’s Diver city, la statua del Freedon Gundam da Mobile Suit Gundam Seed a Shanghai e la statua del RX-93ffν Gundam da Il contrattacco di Char al Mitsui Shopping Park LaLaLa di Fukuoka.

Fonti: 1 | 2.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi