Dr Commodore
LIVE

Ezra Miller starebbe ospitando una donna e i suoi 3 figli in una fattoria gremita di armi

Negli ultimi mesi, l’utente medio è stato abituato a vivere con l’ansia nel dover aprire i canali social; gli scandali che riguardano Ezra Miller sono costantemente dietro l’angolo.

Gli ultimi aggiornamenti hanno un che di assurdo, denotando la costante imprevedibilità dell’attore; sembra infatti che, dopo le recenti accuse di manipolazione e ordini restrittivi emessi nei suoi confronti, l’interprete di Flash stia alloggiando assieme a una donna di venticinque anni e i suoi 3 figli di età compresa tra uno e cinque anni. Ezra Miller avrebbe conosciuto la donna durante la sua visita a Hilo nel mese di marzo (periodo durante il quale l’attore è stato arrestato diverse volte).

Detta così non ci sarebbe nemmeno nulla di troppo eclatante, se non fosse per il fatto che la proprietà, situata nel Vermont, sarebbe disseminata di pistole, marijuana e munizioni.

Il padre dei tre bambini risulta essere sconvolto per la situazione in cui i figli si trovano, rivelando di come vi siano numerosissime armi da fuoco sparse per tutta la proprietà. Secondo una successiva dichiarazione, uno dei bambini, avente un solo anno di vita, avrebbe interagito con un proiettile inserendolo nella propria bocca; all’interno dell’abitazione sarebbe anche frequente l’abuso di marijuana (coltivata illegalmente) in presenza degli stessi e in zone prive di ventilazione.

Ezra Miller

Quali sono le dichiarazioni della madre nei confronti di Ezra Miller?

Secondo la donna, le armi sarebbero custodite in una zona della casa nella quale i bambini non sono in grado di accedervi, adibite esclusivamente come forma di auto-difesa. Nonostante la preoccupazione del padre, la madre dei bambini afferma che l’attore l’avrebbe aiutata a fuggire dagli abusi e dalle violenze perpetuate da parte del suo ex-compagno:

Ezra Miller mi ha aiutato ad avere finalmente un ambiente sicuro in cui vivere sia per me che per i miei bambini.

L’uomo ha negato le accuse di abusi mosse nei suoi confronti e, sempre secondo le sue dichiarazioni, egli starebbe provando a richiedere che i bambini vengano rimossi dalla residenza in cui si trovano al momento, avendo mobilitato la polizia locale e il Dipartimento per l’infanzia e la famiglia del Vermont (DCF).

Seppur il DCF non abbia trovato alcuna incongruenza riguardo l’alloggio all’interno della proprietà, le recenti accuse mosse nei confronti di Ezra Miller fanno pensare a come non sia una buona idea viverci assieme; considerando i suoi comportamenti manipolatori e abusivi e il suo rapporto con Tokata Iron Eyes, la madre dovrebbe rivalutare se sia il caso di continuare la convivenza sia per lei, sia per i suoi figli.

Fonte: gamerant.com

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi