Dr Commodore
LIVE

Quella volta che: la polizia scambiò una sessione GDR per un attentato terroristico

Farsi sentire dai vicini mentre si sta pianificando ad alta voce una strategia di attacco durante una sessione GDR non è mai una scelta saggia, specialmente perché non sai mai cosa gli stessi potrebbero pensare(magari allertando la polizia come conseguenza). Nella giornata di sabato 18 marzo 2017 è avvenuto un bizzarro evento impossibile da dimenticare: sono le 23:25, un gruppo di ragazzi (tre in presenza e due su Skype) sta progettando un assalto ad una base segreta nemica nel gioco Urban Heroes, fino a quando il campanello non inizia a suonare con insistenza.

I ragazzi su Skype hanno commentato sul fatto che fosse “arrivata la pizza“, venendo prontamente smentiti da uno dei ragazzi in presenza il quale afferma di averla già mangiata. I dubbi vengono estinti nell’immediato in quanto, dinanzi alla propria porta, si presentano una decina di agenti di polizia, i quali chiedono prontamente cosa stessero “progettando” i ragazzi e del perché sentissero pronunciare determinate parole come “nascondersi“.

Presi dall’incredulità, i tre hanno subito rassicurato le forze dell’ordine affermando che si trattava di una strategia messa in atto all’interno del gioco di ruolo a cui stavano giocando; ergo, si è trattato di un falso allarme.

Di seguito vi mostriamo il video nel quale avviene l’intera vicenda:

I giocatori hanno provveduto nell’immediato ad abbassare il volume, mentre la polizia ha rassicurato i condomini allarmati.

E anche un altro attacco terroristico è stato sventato, tutto è bene ciò che finisce bene.

GDR

In cosa consiste il gioco di ruolo interrotto dalla polizia?

Urban Heroes è un gdr creato da Raven Distribution e ideato da Alessandro Rivaroli. Lo si può acquistare in italiano ed è giocabile in 3-99 giocatori. Una partita dura circa 60-180 minuti ed è un gioco di ruolo consigliato per un’età minima di 14 anni.

Le premesse del gioco recitano:

“Terra Z è un luogo inospitale, violento, oscuro, dominato da macchinazioni, lobby di potere, multinazionali, politici corrotti e misteri che dovrebbero rimanere tali. Uscite dagli stereotipi patriottici ed immergetevi nell’intrigo della maschera. Scegliete il vostro Potere, la sua Origine e le debolezze del vostro H.E.R.O., ma non è finita qui, dovrete scegliere da quale parte schierarvi nell’intricata lotta di potere attorno alle radiazioni Z ed alle sorti del mondo contemporaneo.”

Urban Heroes offre più di 900.000 possibili combinazioni tra Poteri, Difetti e Origini e le capacità dell’ H.E.R.O. cresceranno Episodio dopo Episodio; Il personaggio vivrà una vita reale grazie ad un sistema di abilità, hobby, scelte ed eventi della vita.

Chissà, data l’allettante premessa del gioco, non dubitiamo che alla polizia locale possa servire una buona sessione dello stesso (in modo da evitare che la comica vicenda si ripresenti in futuro).

Fonte: Canale YouTube Tycoons & Dragons

Articoli correlati

Lorenzo Croce

Lorenzo Croce

Amante di anime, manga, serie TV e film (produzioni Asylum ovviamente comprese). Ciliegina sulla torta, sono schiavo dei meme.

Condividi