Dr Commodore
LIVE

Compra un PC da gaming e avrai una waifu in omaggio: la geniale idea di marketing di un’azienda

Waifu e gaming: per quanto i due termini riguardino media differenti, si tratta comunque di un connubio piuttosto comune di questi tempi. Considerando come la parola “waifu” si sia diffusa in praticamente ogni ambito, oramai non è affatto strano che essa venga utilizzata anche per riferirsi a personaggi non propriamente appartenenti agli anime o i manga.

In aggiunta, per quanto non sia scontato che tutti gli appassionati di anime giochino ai videogiochi o viceversa, attualmente queste due tipologie d’intrattenimento vanno spesso di pari passo: sul web infatti si può vedere sempre più frequentemente come gran parte dei videogiocatori provi una particolare familiarità con gli anime e i manga, e allo stesso tempo vi è una quantità impressionante di anime con ambientazioni tratte dai videogiochi.

Ecco allora che un’azienda ha voluto sfruttare quest’intercultura tra i due media, con l’intento di attrarre maggiore clientela e aumentare le proprie vendite: Totem Hardware, compagnia produttrice di PC a scopi videoludici, ha da qualche tempo iniziato a includere una “waifu in omaggio” con le proprie build, sponsorizzando la cosa sui suoi canali social e facendosi così notare abbastanza.

waifu gaming

Le waifu entrano nell’industria dei PC da gaming

Il fanatismo è sempre stato un fenomeno esistente, e se negli anni precedenti esso era maggiormente rivolto verso persone reali, adesso quello per dei personaggi fittizi (senza offesa per i vostri partner 2D) è più vivo che mai. Ed è anche per questo motivo che le aziende giapponesi sfornano senza sosta personaggi con dei fisici e caratteri particolarmente apprezzabili, mirando a fidelizzare una porzione del pubblico.

Potrebbe interessarti:

UN ARTICOLO SU “I VANTAGGI NELL’AVERE UNA ANIME WAIFU” PROVOCA MOLTO DISAGIO

A sua volta, l’idea di marketing di Totem Hardware si basa sullo sfruttare le waifu più popolari negli ultimi anni, inserendo le loro figure nelle build dei vari PC. Contando inoltre come i prezzi online per i componenti siano già piuttosto gonfiati, e quelli per le figure di un certo livello non raggiungano cifre meno impressionanti, perlomeno avere una waifu gratis appare come un valore aggiunto al proprio investimento.

Tra le figure offerte insieme ai PC vi sono personaggi come Rem di Re:Zero, Kaguya Shinomiya di Kaguya-sama Love is War, Sinon di Sword Art Online, Mami Nanami di Rent a Girlfriend e molte altre ancora. In più, è possibile anche personalizzare la propria scelta su quale ragazza avere con il PC, e avere un 50% di sconto per degli accessori da combinare.

Come ciliegina sulla torta, la stessa compagnia di PC possiede una waifu originale che funge da rappresentante. Tutto sommato, non si può evitare di ammettere che questa strategia promozionale, per quanto risulti piuttosto bizzarra, sembri allo stesso tempo avere un potenziale non da poco.

Articoli correlati

Marina Flocco

Marina Flocco

Fruitrice seriale di videogiochi, anime, manga, tutto ciò che è traducibile dal giapponese.

Condividi