Dr Commodore
LIVE

Si Alza il Vento, il blu-ray del giorno

Lo Studio Ghibli è sicuramente uno dei punti di riferimento della storia dell’animazione giapponese (e mondiale), sin dalla sua fondazione nel 1985 e dal suo primo film, Laputa – Castello nel Cielo.

I prodotti animati di Hayao Miyazaki, Isao Takahata e altri talentuosi registi hanno lasciato il segno, influenzando altre opere e conquistando il pubblico e la critica cinematografica. Fino al noto Oscar per il Miglior Film d’Animazione vinto da La Città Incantata di Miyazaki nel 2002.

Oggi vogliamo consigliarvi quello che forse è uno dei lungometraggi meglio riusciti dello Studio Ghibli: Si Alza il Vento (2013), per la regia di Hayao Miyazaki.

Il protagonista, Jirō Horikoshi fin da piccolo desidera di poter un giorno pilotare aerei. A causa della sua miopia non può realizzare il suo desiderio. In sogno, però, gli fa “visita” Giovanni Caproni, che lo indirizza verso un altra strada: il progettista di aerei. Cresciuto, Jirō va a Tokyo per intraprendere questa strada; durante il viaggio in treno incontra Nahoko: una giovane ragazza, che cambierà la vita di Jiro.

Si Alza il Vento

Poesia“: non c’è parola più adatta per descrivere questo film. In fondo, il filo conduttore di Si Alza il Vento sta proprio nel titolo, che riprende un poemetto di Paul Valéry: Le vent se lève, il faut tenter de vivre (tradotto: “Si alza il vento, biosgna tentare di vivere”).

Sono due i temi principali del film, e che seguono proprio il verso di Valéry: la poetica storia romantica tra Jirō e Nahoko; e soprattutto, il rapporto tra la bellezza degli aerei e la loro potenza distruttiva. Infatti, la storia di Si Alza il Vento é in parte ispirata alla vera storia di Jiro Horikoshi, il progettista degli aerei Zero, i velivoli diventati (tristemente) noti per il loro impiego durante la Seconda Guerra Mondiale dai piloti kamikaze.

E quindi, la domanda che si fa il Jirō del film per tutta la sua durata é: gli aerei sono uno strumento di guerra e quindi sarebbe meglio un mondo senza più aerei? Oppure no, e c’è dell’altro? Sarà il conte Caproni nei sogni di Jirō a dare una risposta al protagonista; e anche allo spettatore.
Nota di merito finale, oltre alle sempre splendide animazioni dello Studio Ghibli, va alla colonna sonora firmata da Joe Hisaishi, che accompagna alla perfezione le atmosfere poetiche del film.

Potete acquistare il blu-ray di Si Alza il Vento presso Amazon.it a questo link

Si Alza il Vento

Articoli correlati

Condividi