Dr Commodore
LIVE

Apple Watch Series 7, il consiglio tech del giorno

Gli smartwatch sono un prodotto tecnologico che ha conosciuto una certa crescita negli ultimi anni, sia per la loro comodità nella lettura delle notifiche, sia per loro funzioni legate al fitness. Uno dei prodotti che spicca di più in questo settore è sicuramente Apple Watch Series 7, il top di gamma più recente della nota linea di indossabili dell’azienda di Cupertino.

Presentato a settembre, Series 7 non rappresenta un drastico cambiamento rispetto al precedente modello, ma offre comunque qualche cambiamento di rilievo, a partire da uno schermo più ampio, che passa dai 40/44mm dei precedenti modelli a 41/45mm. Il display è un OLED LTPO con una risoluzione rispettivamente di 352×430 pixel (41mm) e di 396×484 pixel (45mm). Come sui modelli precedenti, è presente l’Always-On Display.

Il processore è l’Apple Silicon S7, che come caratteristiche è simile a quello visto su Series 6 (un chip dual-core a 64 bit con un processo produttivo di 7nm). Sono diversi i sensori presenti su questo Apple Watch Series 7: oltre al cardiofrequenzimetrico ottico per la rilevazione dei battiti cardiaci, è possibile effettuare l’ECG (l’elettrocardiogramma) e misurare i livelli di ossigeno nel sangue.

Apple Watch Series 7

Per quanto riguarda la connettività, è presente il GPS, il Wi-Fi (sia a 2,4GHZ che 5Ghz), il Bluetooth 5.0 e l’LTE per i modelli “Cellular”. La ricarica di questo Series 7 avviene tramite una basetta wireless, ed è il 33% più rapida rispetto a Series 6: come dichiarato da Apple, in 45 minuti Apple Watch Series 7 recupera l’80% della ricarica.

Potete acquistare Apple Watch Series 7 (GPS, 45 mm) presso Amazon.it a questo link

Apple Watch Series 7

Articoli correlati

Condividi