Dr Commodore
LIVE

JoJo: Stone Ocean, Jolyne si prepara a combattere in questo cosplay di Saamin

Sono già passate tre settimane dall’uscita dei primi 12 episodi di Le bizzarre avventure di JoJo: Stone Ocean su Netflix (trovate la nostra recensione qui), e i fan dell’anime tratto dalla longeva serie manga di Hirohiko Araki non vedono l’ora di poter vedere anche i successivi episodi.

Ovviamente grazie all’uscita dell’anime sono aumentate le fanart e i contenuti creati dai fan dedicati ai personaggi della sesta parte della serie. Anche i cosplay non sono da meno, con quelli della protagonista Jolyne Kujo che imperano su tutti i vari social.

Nel cosplay della figlia di Jotaro realizzato dalla cosplayer giapponese Saamin vediamo la ragazza pronta a combattere contro i vari portatori di Stand antagonisti. Saamin ha aggiunto alla foto anche Stone Free (Stone Ocean bel doppiaggio estero dell’anime), lo stand di Jolyne e l’iconica freccia con su scritto “To Be Continued“. In un altro post ha caricato poi un’altra foto del suo cosplay di Jolyne, con la ragazza che sembra arrampicarsi su una parete. In questa seconda foto è assente lo stand, ma sono state aggiunte delle farfalle nella parte inferiore e rimane la freccia.

Nei commenti alle due foto i suoi follower hanno espresso il loro apprezzamento con messaggi pieni di emoji come quelle a forma di fiamma e quelle con la faccina e gli occhi a cuore.

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Saamin (@saamin._.cos)

Visualizza questo post su Instagram

Un post condiviso da Saamin (@saamin._.cos)

Riguardo Jojo: Stone Ocean

Stone Ocean è prodotta come le serie precedenti dallo studio David Production. Kenichi Suzuki svolge il ruolo di direttore capo del progetto, mentre la regia è affidata a Toshiyuki KatoYasuko Kobayashi scrive la sceneggiatura, mentre Masanori ShinoShun’ichi Ishimoto si occupano rispettivamente del design dei personaggi e dei loro Stand. Yuugo Kanno compone la colonna sonora.

La serie è ambientata nel 2011 in Florida, negli Stati Uniti, e segue le vicende di Jolyne Kujo che viene incastrata per omicidio stradale e condannata a scontare uan pena di 15 anni nella prigione Green Dolphin Street (conosciuta anche come l’”Acquario”). Riuscirà Jolyne a liberarsi da questo cosiddetto ”oceano di pietra”?

Jojo, Jolyne

Cosa ne pensate di questi cosplay di Saamin? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1 | 2

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi