Dr Commodore
LIVE

Komi Can’t Communicate: Kohei Horikoshi elogia la serie

Tra gli anime che Netflix ha preso per questa stagione autunnale c’è anche Komi Can’t Communicate, adattamento dell’omonimo manga di Tomohito Oda. L’anime sta piacendo molto a varie persone, e tra i suoi fan c’è pure un collega di Oda: Kohei Horikoshi.

Horikoshi ha infatti espresso la sua opinione sull’anime nel messaggio degli autori nell’ultimo numero di Weekly Shonen Jump, rivelando che gli sta davvero piacendo. Il creatore di My Hero Academia ha infatti scritto: “Sto guardando l’anime di Komi Can’t Communicate. È molto carino”.

Non è la prima volta che Horikoshi rivela i suoi gusti personali. Ad esempio recentemente ha rivelato che il suo gioco preferito è Final Fantasy IX, di cui ha celebrato l’annuncio della serie animata con un’illustrazione di Gidan, Vivi e Garnet. Anni fa ha inoltre realizzato delle fanart a su Go! Princess Precure e Pokémon XY.

Anime, Komi

La storia parla di Shouko Komi, una liceale molto popolare tra i suoi compagni di scuola per la sua bellezza e il suo atteggiamento apparentemente freddo e superiore. La ragazza, in realtà, è afflitta da un serio disturbo d’ansia, che la blocca ogni volta che vuole iniziare a parlare con qualcuno, e si blocca ancor prima di dire una parola. Per questo non riesce a fare amicizia con nessuno, ma adesso ha qualcuno ad aiutarla: il suo vicino di banco Hitohito Tadano. Il suo obiettivo è quello di trovare cento amici.

Kazuki Kawagoe ha diretto la serie presso lo studio OLM, con la supervisione generale di Ayumu WatanabeDeko Akao ha scritto la sceneggiatura, mentre Atsuko Nakajima ha curato il design dei personaggi.  Aoi KogaGakuto KajiwaraRie Murakawa, Rina Hidaka, Rumi Okubo, Yukiyo Fujii, Ami MaeshimaSarah Emi Bridcutt e Noriko Hidaka doppiano rispettivamente Komi, Tadano,  Najimi OsanaRen YamaiOmoharu NakanakaHimiko AgariMakeru YadanoAkako Onigashima e la narratrice. La serie ha debuttato in Giappone il 7 ottobre, ed è arrivata su Netflix il 21 dello stesso mese. Abbiamo consigliato la serie negli scorsi mesi, e Komi è uno dei personaggi femminili preferiti dai giapponesi di quest’autunno.

Komi

Siete contenti che ad Horikoshi piaccia la serie? Voi che ne pensate invece? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: ComicBook.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi