Dr Commodore
LIVE

Federico Chiesa acquista una carta Pokémon unica al mondo

Che i Pokémon abbiano appassionato milioni di giovani delle ultime generazioni è risaputo. Che tale passione scaldi il cuore di alcuni tra i più noti personaggi famosi, è qualcosa che ci identifica ed accomuna.

Soprattutto nel mondo del collezionismo, dove la battaglia per assicurarsi le carte migliori al mondo è sempre ardua e si combatte a colpi di cifre astronomiche e compravendite che smuovono milioni di dollari.

Come nel caso dell’asta in cui la carta promo SM Black Star #TPCi01 Tsunekazu Ishihara GX, rilasciata nel 2017 solo ai dipendenti di The Pokémon Company per il sessantesimo compleanno del presidente Ishihara, in condizioni Near Mint (ossia simili a quelle di una carta appena stampata) è stata battuta alla “modica” cifra di 247.230 dollari.

O la vicenda che ha riguardato il famosissimo DJ Steve Aoki che poco meno di un mese fa ha messo in vendita la sua collezione dal valore di 3 milioni di dollari, tramite una collaborazione con il portale TCGplayer, sito dedicato al mondo del GCC (giochi di carte collezionabili) in cui è possibile effettuare transazioni di vario genere ed assicurarsi ogni tipologia di carta.

La passione di Federico

Ed è così che in questo spietato mondo di collezionisti salta alla ribalta anche il calciatore della Juventus, Federico Chiesa (fresco campione d’Europa con la Nazionale italiana di Calcio).

Tramite storie e post pubblicate su Instagram, abbiamo potuto notare che nei giorni scorsi ha concluso un’inaspettata compravendita con il collezionista Federic95ita per assicurarsi una carta Charizard Prima Edizione Gradato BGS quad 9, unica al mondo.

Nelle foto, pubblicate sul profilo social del collezionista e youtuber, possiamo notare nel dettaglio la carta, le sue specifiche tecniche. Di seguito, nel post pubblicato, possiamo anche apprezzare il gesto reciproco del calciatore, che ha omaggiato il venditore di un regalo tanto apprezzato quanto ambito: la sua maglia di gioco bianconera autografata.

L’evento in sè rappresenta l’ultimo di una serie che dimostra come i calciatori ed i VIP in generale, oltre ad inseguire ogni genere di ricchezza materiale, portano con sè nei propri traguardi anche le passioni che hanno coltivato sin dalla tenera età.

Articoli correlati

Alan Tommaso

Alan Tommaso

Blogger, scrittore, perditempo.

Condividi