Dr Commodore
LIVE

Steam Deck, arriva il rinvio per la console di Valve

Ormai quattro mesi fa Valve ha annunciato la Steam Deck, la sua prima console. Un annuncio incredibile che ha subito entusiasmato diversi videogiocatori per il mondo. La Steam Deck di casa Valve potremmo riassumerla nella fusione tra il concetto di Nintendo Switch e un PC da gaming. Insomma, un piccolo sogno videoludico per qualsiasi appassionato.

L’entusiasmo attorno alla console si è reso evidente sin da subito, visto che all’apertura dei pre-ordini per il suo acquisto la console è andata letteralmente a ruba in tutte le sue configurazioni. La console è disponibile infatti in tre modelli diversi:

  • 64 GB con memoria eMMC, a €419
  • 256 GB con SSD NVMe, a €549
  • 512 GB con SSD NVMe, a €679

Sfortunatamente per tutti coloro che l’anno pre-ordinata però, l’attesa sarà più lunga del previsto. Infatti, nelle scorse ore è arrivato il comunicato ufficiale da parte di Valve in cui annuncia il posticipo del lancio di Steam Deck.

Le cause del rinvio di Steam Deck

Nell’immagine qui sopra potete leggere tutto il comunicato ufficiale di Valve relativo al rinvio di Steam Deck. Un rinvio che arriva per motivazioni purtroppo non nuove. Infatti, anche in questo caso la causa del rinvio è dovuto alla scarsa disponibilità di materie prime. Un problema che sta flagellando il mondo dell’informatica e del gaming da diverso tempo ormai.

Per lo stesso motivo Sony e Microsoft hanno avuto problemi di scorte con le loro nuove console di nona generazione o, ancora, le schede video per PC hanno raggiunto prezzi totalmente fuori scala (in quel caso è anche colpa dei miners).

Con questo rinvio, la nuova data d’inizio delle spedizioni di Steam Deck è fissata per febbraio 2022. In quel periodo inizieranno le spedizioni rispettando la coda di prenotazione originale.
Per qualsiasi aggiornamento sulla console e sulle spedizioni visitate il sito ufficiale.

E voi avete prenotato Steam Deck? Cosa vi aspettate da questa console di casa Valve? Fatecelo sapere come sempre lasciando un vostro commento.

Articoli correlati

Samuel Bianchi

Samuel Bianchi

Videogiocatore svezzato dalle sapienti mani della prima Playstation e dal Sega Mega Drive, nel tempo ha sviluppato un interesse particolare per i giochi di ruolo. Cresciuto vivendo il videogioco in solitaria, ora ha un forte desiderio di analizzare il mondo videoludico con gli altri appassionati, approfondendone le capacità aggregative e comunicative, tipiche della grande arte.

Condividi