Dr Commodore
LIVE

Nintendo Switch: uno sconosciuto gioco per la console ha un punteggio quasi perfetto


Per Nintendo Switch (e anche altre console) ci sono spesso giochi che rimangono in sordina, spesso perché vengono oscurati da giochi più famosi o che hanno giovato di un positivo passa parola. Proprio tra questi giochi poco conosciuti, però, si possono trovare alcune perle in grado di conquistare i videogiocatori.

Questo è sicuramente il caso di The House in Fata Morgana, visual novel sviluppata da Novectale e approdata sulla console ibrida di Nintendo lo scorso aprile con la Dreams of the Revenant Edition, un’edizione che comprende – oltre al gioco originale – anche il prequel A Requiem for Innocence , il sequel Reincarnation e alcune mini-storie ambientate nello stesso universo narrativo.

Il gioco è riuscito nell’impresa di conquistare i giocatori e di mettere d’accordo i critici nelle loro valutazioni, ottenendo un punteggio di ben 97/100 su Metacritic. Il punteggio, al momento, è basato solo su 9 recensioni (numero esigueo dovuto probabilmente al suo essere passato in sordina), ma è importante notare che detiene la stessa media voto di The Legend of Zelda: Breath of the Wild e di Super Mario Odyssey, due delle esclusive Switch più amate da tutti.

Con un punteggio come quello, il gioco risulterebbe per statistica il migliore uscito quest’anno sulla console ibrida di Nintendo. Gli unici due giochi che si avvicinano come punteggio sono Metroid Dread (89/100), Super Mario 3D World + Bowser’s Fury (89/100) e Monster Hunter Rise (88/100).

La storia di The House in Fata Morgana si svolge in uno scenario gotico e copre quasi un intero millennio. Il protagonista è uno spirito affetto da amnesia, che finisce per qualche ragione sconosciuta in una magione spettrale. Qui incontra una cameriera, la quale porta lo spirito indietro nel tempo in vari periodi (1693, 1707, 1869 e 1099) per vedere cos’è accaduto ai precedenti possessori della magione, cercando di far tornare la memoria allo spirito. A detta degli stessi svilupaptori, il gioco mostra varie sfaccettature della natura umana in una storia di emozioni e tragedia.

Il gioco, scritto da Keika Hanada e disegnato da Moyataro, è uscito in origine per PC nel 2012. Prima di arrivare su Switch, la visual novel è approdata su iOS, Nintendo 3Ds, PlayStation Vita e PlayStation 4. La versione Switch al momento è disponibile solo in Giappone e in Nord America. Dal gioco è stato tratto anche il manga The House in Fata Morgana: Anata no Hitomi o Tozasu Monogatari, disegnato da Kanemune e pubblicato da Akita Shoten tra il 2015 e il 2017.

Nintendo Switch

Avevate già sentito parlare di questo gioco? Scrivetecelo nei commenti!

Fonti: 1 | 2.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi