Dr Commodore
LIVE

Rainbow Six Siege: viene a mancare KiXSTaR in un incidente

La notizia è arrivata poco fa e a dichiararlo è la famiglia di Michael, pubblicando un annuncio e successivamente un post sui social. 

Michael “KiXSTAr” Stockley è stato un giornalista e commentatore statunitense di Rainbow Six Siege.

La prematura dipartita del ragazzo pare sia dovuta ad un incidente stradale avvenuto lo scorso 11 ottobre.

michael KiXSTAr

La madre di Michael ha scritto un post su Instagram, rendendo ufficiale che la causa della morte è stato un incidente “Lunedì 11 ottobre 2021 nostro figlio Michael è morto in un incidente stradale. Scriverò dell’accaduto tra un pò di tempo, ma per ora volevo farvi sapere che quest’anno non parteciperemo a PIQF e Houston IQF.”

Il collega e amico Parker Mackay “Interro” ha reso omaggio al suo amico, definendo KiXSTAr un migliore amico e fratello, i genitori di KiXSTAr hanno rilasciato una dichiarazione ringraziando tutti i fan del giovane:

“Negli ultimi 20 mesi siamo stati fortunati ad avere Michael a casa con noi durante il lockdown, facendo casting e streaming dalla sua camera da letto, condividendo i pasti con noi, trascorrendo del tempo con la famiglia allargata quest’estate e permettendo a tutti noi di conoscerlo meglio. Era stato via per così tanto tempo, viaggiando per il mondo e incontrando così tanti di voi nella comunità di R6 Siege. È tornato a casa più felice e più forte, e per questo gli siamo grati. Quando ha mollato tutto per fare lo streamer in Polonia, da solo per la prima volta, alcuni di voi si sono messi d’accordo per mettere abbastanza soldi insieme per comprare un biglietto aereo per me, sua madre, per vederlo. La dimostrazione di sostegno è stata così travolgente per lui che ha interrotto la live e si è messo a piangere. A tutti voi che avete dato una mano a un giovane bisognoso, vi siamo grati. Ci sono stati momenti in cui mi ha invitato a sedermi e partecipare alle sue live. Abbiamo avuto delle belle conversazioni e ci siamo divertiti. Come pubblico molti di voi mi hanno fatto sapere che ero la benvenuta lì, e ne sono grata. Ai tornei e agli eventi abbiamo potuto vedere come fosse rispettato per il suo talento e la sua dedizione. Come genitori eravamo orgogliosi del suo duro lavoro e della sua determinazione a dare il meglio di sé a tutti voi. Lunedì 11 ottobre Michael “KiXSTAR” Stockley è deceduto inaspettatamente. Aveva così tanti piani per il futuro e non vedeva l’ora di lavorare con così tanti di voi. Michael ha lavorato duramente per risollevare la comunità di R6 Siege e, a sua volta, molti di voi hanno sollevato anche lui. Siamo grati per l’amore e il sostegno che abbiamo ricevuto da così tanti di voi. Continuate così, continuate a sollevarvi a vicenda. KIXSTAR KixMom / Carol StepDad / Thomas.”

Come giocatore, KiXSTAr ha rappresentato le stesse organizzazioni di leggende come Troy “Canadian” Jaroslawski, vincendo la NA Pro League nella prima stagione del loro primo anno. Hunter Cooke, un giornalista di SiegeGG, ha espresso il proprio dolore per la perdita: “Non ci sarà mai un altro KiXSTaR”, ha detto. “Il team di SiegeGG invia le sue più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi cari. Abbiamo perso uno dei più grandi di tutti i tempi della nostra comunità”.

Nel 2020, KiXSTAr ha vinto il premio Esports Color Commentator of the Year agli Esports Awards ed è stato nuovamente nominato per l’edizione 2021. Il suo lavoro non è stato solo venerato, ma ha influenzato una generazione di streamer che hanno seguito lui e INTERRO (Mackay) nel gioco. La sua esperienza mancherà tanto quanto il suo umorismo e la sua eredità durerà a lungo.

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi