Dr Commodore
LIVE

Edens Zero, addio al regista Yūshi Suzuki

Oggi è stato trasmesso in Giappone il venticinquesimo e ultimo episodio di Edens Zero, e lo staff si è ritrovata a dare una triste notizia poche ore prima della messa in onda: il regista della serie Yūshi Suzuki è morto in un ospedale di Tokyo lo scorso 9 settembre.

Nel messaggio ufficiale, postato sull’account Twitter della serie, si legge di come la notizia della scomparsa di Suzuki sia stata improvvisa, e di come molti suoi colleghi ancora non riescano a crederci. Si ringrazia poi il regista per il suo contributo alla serie.

Edens Zero è stata la prima, e ora purtroppo l’ ultima, seri e ha visto Suzuki nelle vesti di regista. L’animatore aveva già diretto episodi singoli di serie come la terza stagione di Fairy Tail, la terza stagione di Log Horizon, Talentless Nana e Saint Seiya: Soul of God. Come animatore ha invece preso parte a entrambe le stagioni di Valvrave The Liberator, Space Brothers, Love Live!, Star Driver e altre serie.

Edens Zero

Edens Zero è un adattamento dell’omonimo manga di Hiro Mashima (pubblicato in Italia da Star Comics) e parla di Shiki Granbell, un ragazzo con l’abilità dio controllare la gravità che si mette in viaggio per l’universo in cerca della dea chiamata Madre. A lui si uniranno vari compagni di viaggio, a partire dalla ragazza Rebecca Bluegarden e il gatto parlante Happy.

La serie ha debuttato in Giappone lo scorso aprile, mentre nel resto del mondo ha debuttato ad agosto su Netflix. Oltre a Suzuki, nella serie hanno lavorato Shinji Ishihira (Fairy Tail) come supervisore della regia, Mitsutaka Hirota (Rent-A-Girlfriend) come sceneggiatore, Yurika Sako come character designer e Yoshihisa Hirano (Hunter x Hunter (2011)) compone la colonna sonora. Le animazioni sono state realizzate dallo studio J.C. Staff.

Nel doppiaggio italiano Mosé Singh (Zenitsu in Demon Slayer, Tsuneo in Josée, la Tigre e i Pesci), Erica Laiolo (Yuzuha Usagi in Alice in Borderland), Alessandro Fattori (Byakuya Kuchiki in Bleach), Cesare Rasini (Nobisuke Nobi in Doraemon) e Laura Cherubelli (Nezuko in Demon Slayer) daranno voce a Shiki GranbellRebecca BluegardenWeisz Steiner (X442), Re Demone Ziggy e PinoPietro Novara doppia Shiki da bambino, mentre Serena Clerici è la nuova voce di Happy, personaggio apparso anche in Fairy Tail (dov’era doppiato da Monica Bertolotti).

L’anime avrà un seguito nel prossimo futuro, come ha fatto intendere l’account Twitter ufficiale. Avete visto la serie? Cosa ne pensavate della sua regia? Scrivetecelo nei commenti.

Fonti: 1 | 2 | 3.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi