Dr Commodore
LIVE

Giappone, un ragazzo previene un incendio grazie agli anime!

Sakuraga Kawazu ha ricevuto in questi giorni un certificato d’apprezzamento dai vigili del fuoco dalla città di Kagoshima per aver individuato e sventato un incendio nel quartiere di Kamimoto il 15 agosto.

Quella sera Kawazu stava facendo spesa in un negozio di alimentari, e al suo ritorno a casa si è accorto che una casa di legno a due piani aveva iniziato a prendere fuoco. Il ragazzo ha prontamente chiamato il 119 (numero giapponese dei pompieri) ed è andato ad avvisare l’unica persona all’interno, un’anziana signora di 70 anni che stava per coricarsi. La signora ha poi spento lei stessa le fiamme

Alla cerimonia di consegna del certificato, il capo dei pompieri Kanji Yoshihara ha espresso tutta la sua gratitudine nei confronti del ragazzo, sottolineando come la calma e le azioni del ragazzo abbiano evitato il disastro. Il ragazzo ha invece ammesso di esser riuscito ad affrontare la situazione con clama grazie alla visione di un anime d’azione incentrato su dei pompieri.

Le dichiarazioni del ragazzo hanno suscitato stupore tra gli utenti della rete, che hanno commentando dicendo quanto sia incredibile quanto sia stato veloce a ricordare e ad agire o che gli anime e i manga possono essere considerata buoni o cattivi a seconda di come vengono usati dalle singole persone e che il legame tra animazione e realtà a volte può fare anche bene.

anime

Se pensiamo ad un anime sui pompieri d’azione, il primo che può venire in mente è sicuramente Fire Force. L’anime tratto dall’omonimo manga di Atsushi Ohkubo parla infatti di una speciale squadra di pompieri che possiedono dei poteri legati alle fiamme, con le quali combattono gli “Incendiati”, persone rimaste vittime di combustione umana spontanea. Il protagonista Shinra è il nuovo arrivato dell’ottava brigata, e sogna di diventare un eroe e di scoprire le cause dell’incidente che ha colpito la sua famiglia anni prima.

L’anime ha 48 episodi, divisi in due stagioni, ed è stato trasmesso in Giappone tra il 2019 e il 2020. Yuki Yase e Tatsuma Minakawa hanno diretto rispettivamente la prima e la seconda stagione presso lo studio David Production (Le bizzarre avventure di JoJo, Captain Tsubasa). Yamato Haishima ha scritto la sceneggiatura delle prima stagione, mentre di quella della seconda se n’è occupato Minakawa. Hideyuki Morioka (Kizumonogatari) ha curato il design dei personaggi. La serie è stata doppiata in italiano da Yamato Video, che ai tempi della messa in onda giapponese l’ha portata in simulcast su Yamato Animation. Al momento viene trasmessa in prima visione su Italia 2 ogni mercoledì in prima serata.

Fire Force

Cosa ne pensate di quest’azione eroica? Scrivetecelo nei commenti!

Fonte: 1.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi