Dr Commodore
LIVE

Fate/Series: da dove iniziano la serie i fan? La risposta in uno studio

Dell’ordine di Fate si parla praticamente ovunque. Ovunque, spessissimo, post di fan disperati sbucano fuori come funghi e chiedono tutti la stessa cosa: da dove devo iniziare a guardare Fate? È praticamente una delle domande più antiche dell’universo.

Oggi non siamo qui per rispondere a questa complicata e pericolosa domanda, ma piuttosto per vedere, attraverso uno studio fatto da degli utenti utilizzando dei dati presi da My Anime List, da quale delle numerosissime serie di Fate i fan si approcciano al brand. È bene precisare che si tratta naturalmente di una approssimazione: si tratta di dati raccolti tra il 21 Dicembre e il 31 Dicembre 2020 sulla piattaforma MAL e pertanto rappresentano non la totalità, ma una stima molto approssimativa basata su 2100 persone circa che, nei giro di quei 10 giorni, hanno iniziato Fate. Gli utenti “campione” di questo studio sono stati precisamente 2120.

Di questi 2120 utenti, 1109 hanno iniziato Fate partendo da Fate/Zero. Più della metà, quindi, si basano su uno degli ordini di visione considerati più “tradizionali”. Che sia la scelta migliore o peggiore possibile è probabilmente soggettivo, certo iniziare da Fate/Zero anni fa era tutto sommato abbastanza comprensibile. Si tratta infatti del primo adattamento di un prodotto legato a Fate prodotto da Ufotable (non Nasuverse però, per quello abbiamo Kara no Kyoukai). Il fatto che però dopo diversi anni e numerose altre trasposizioni oltre a Zero dalle quali sarebbe preferibile partire più del 50% degli utenti continuino a iniziare da Fate/Zero è un dato interessante.

fate

Abbiamo poi come secondo starting point Unlimited Blade Works, l’adattamento di Ufotable della seconda route della visual novel e nonché il migliore punto di partenza per chi per un motivo o per un altro non vuole leggere la visual novel. 490 utenti hanno iniziato Fate partendo da qui.

Dopo Unlimited Blade Works troviamo, con 253 voti, Fate/Stay Night dello studio DEEN. Strano che nel 2021 si inizi Fate da qui, visti gli adattamenti decisamente migliori usciti. Dieci anni fa era comprensibile, non essendoci altri anime, che qualcuno non interessato alla visual novel iniziasse dall’unico anime disponibile, ma che ancora oggi più del 10% delle persone inizino da Fate/Stay Night DEEN è curioso.

Da qui in poi ci saranno starting point abbastanza discutibili e in alcuni casi persino stravaganti. Possiamo consolarci dicendo che almeno hanno ricevuto molti pochi voti, segno che fortunatamente la stragrande maggioranza dei fan inizia dai prodotti del canone principale.

Con 101 voti troviamo… Fate/Apocrypha! Sì, ben 101 persone in 10 giorni hanno iniziato da Apocrypha ma non preoccupatevi, non è il titolo più assurdo col quale iniziare che vedremo.

Subito dopo Fate/Apocrypha con 79 voti troviamo Fate/Grand Order. Essendo una classifica basata sugli anime non si riferisce al videogioco, ma probabilmente all’adattamento di Babilonia o a First Order, il film che traspone la prima singolarità. Purtroppo non è specificato.

fate

Al terzultimo posto con 38 voti abbiamo Fate/Stay Night: Heaven’s Feel. Starting poing anche in questo caso piuttosto atipico, visto che si tratta di una trilogia appena completata che d’altra parte traspone l’ultima route della visual novel originale. Trovate qui la nostra recensione dell’ultimo film.

Gli ultimi due posti sono i più stravaganti e mi dispiace un po’ per gli sventurati che hanno preso queste serie come starting point perché, davvero, sono tutto fuorché dei punti di partenza.

Nello specifico qui troviamo con pochissimi voti di scarto Fate/Extra: Last Encore e Fate/Kaleid Liner Prisma Illya, rispettivamente con 27 e 23 voti. Le serie meno votate, dunque, ma anche le peggiori e più assurde dalle quali iniziare per appassionarsi a Fate.

Voi Commodoriani che ne pensate di questo piccolo sondaggio condotto su My Anime List? E come vi siete approcciati a Fate? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi