Dr Commodore
LIVE

Il film con Johnny Depp nel ruolo di Batman di cui non conoscevi l’esistenza

Nel 2016 Zack Snyder rilasciò il suo Batman vs Superman, ricevendo molte critiche per la scelta del casting: molti non erano d’accordo con la scelta di Ben Affleck nelle vesti di Batman e Jesse Eisenberg come Lex Luthor

Prima di tutto questo, però, la scelta del casting era nettamente differente. I due candidati che avrebbero dovuto ricoprire il ruolo di Batman e Superman erano rispettivamente Johnny Depp e Josh Hartnett.

La sceneggiatura, nome in codice Asylum, risale al 2004 e fu scartata per il suo essere troppo cupa e non adatta a quello che avrebbero voluto realizzare per un film DC.

batman v superman

Tutto ha inizio nel 2002, quando J.J. Abrams presentò una sceneggiatura intitolata Superman: Fly con Joseph McGinty Nichol in cabina di regia. Ma all’ultimo minuto McG cambiò idea per dirigere Charlie’s Angels: To the Limit. Il progetto passò in mano a Wolfgang Petersen, che in quel periodo aveva trionfato con The Perfect Storm e in seguito realizzò Troy. Quindi la Warner Bros riprese un’altra sceneggiatura, quella di Andrew Kevin Walker, su Batman vs Superman e il progetto di J.J. Abrams andò in frantumi. 

La Warner Bros riteneva che questa storia fosse troppo oscura e decise di assumere Akiva Goldsman per migliorare la sceneggiatura. La loro volontà però era quella di tenere Johnny Depp come Batman. L’attore aveva già mostrato la sua versatilità e il suo talento con film come Blow, Sleepy Hollow e Donnie Brasco. Da lì a breve avrebbe vestito i panni di Jack Sparrow, guadagnandosi un successo globale eccellente.

Gli altri candidati per il ruolo di Batman erano attori di un certo spessore come Colin Farrell, Jude Law e Paul Walker, tutti in lizza per interpretare il Cavaliere Oscuro. Ironia della sorte, il Batman di Nolan, ovvero Christian Bale, era uno dei candidati per il ruolo di Superman ma alla fine Josh Hartnett fu la scelta finale. 

Una storia interessante con due protagonisti insoliti, ecco come sarebbero stati Johnny Depp e Hartnett nel costume da supereroi

La trama sarebbe stata piuttosto interessante, avremmo visto un Batman perseguitato dalla morte di Dick Grayson, il commissario Jim Gordon e il suo fedele maggiordomo e figura paterna Alfred Pennyworth, tenuto in vita da un ologramma. Il Cavaliere Oscuro vuole ritirarsi per il timore di diventare troppo violento e ferire le ultime persone che ama presenti nella sua vita. Johnny Depp avrebbe calzato perfettamente il personaggio.

Dall’altra parte un Superman alle prese con un divorzio e una donna che non lo ama più, Lois Lane. Inoltre pensa di aver sprecato la propria vita a salvare un pianeta che non voleva essere salvato, riducendosi così ad avere sempre l’aria triste e colma di rimpianti. Josh Hartnett come Johnny Depp, avrebbe indossato il mantello alla perfezione. 

Per quanto riguarda i nemici, il Joker non è più in circolazione poiché si presume sia morto per la caduta che ha subito nel Batman di Tim Burton.

Il conflitto tra i due supereroi arriverà però quando Batman vorrà uccidere il Joker per aver assassinato sua moglie Elizabeth Miller. Si scoprirà poi che un terrorista che Superman salvò dall’essere brutalmente assassinato da una folla inferocita era in realtà Joker. Batman vuole uccidere il Joker una volta per tutte, ma Superman non gli permetterà di trasformarsi in un assassino.

Da qui ha inizio lo scontro tra i due supereroi: combattono finché non si rendono conto che è tutto un piano perfettamente orchestrato da Lex Luthor. 

Batman scopre che Elizabeth è solo una creazione di Joker, creata a detta del clown, per Bruce Wayne. Un modo molto semplice per arrivare dritto alla sua nemesi ed affrontarlo. Superman interviene aiutando il cavaliere oscuro ad eliminare Lex Luthor e Joker.

Ci sono altri dettagli nella sceneggiatura resa nota (che potete leggere qui) come Lex Luthor che evade dalla prigione dissezionando il cervello di due guardie solo con l’aiuto delle sue unghie, al fine di rimuovere il loro libero arbitrio trasformandoli così nei suoi schiavi zombi.

Alla fine il film non è andato avanti e si sono affidati a Christopher Nolan per far tornare alla ribalta il personaggio di Batman in Batman Begins e Brandon Routh ha interpretato l’Uomo d’Acciaio in Superman Returns nel 2006. Pochi anni dopo, abbiamo potuto vedere lo scontro di Batman vs Superman al cinema grazie a Zack Snyder. Inoltre durante tutti questi anni si è sempre vociferato che Johnny Depp sarebbe stato il Joker, ma è inutile crearsi false aspettative.

FONTE

Articoli correlati

Cristina Nifosi

Cristina Nifosi

Cristina, 24. Ho una crush infinita per Chris Evans.

Condividi