Dr Commodore
LIVE

Shang-Chi, l’attrice Michelle Yeoh parla di Jackie Chan: “per lui le donne dovevano stare in cucina”

Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli è finalmente arrivati nei cinema dopo un primo ritardo dovuto alla situazione Pandemica. Il film, uscito ufficialmente nel nostro paese il primo settembre, sta già facendo parlare di sé e in particolare Michelle Yeoh, attrice malese nota soprattutto per le sue performance come stunt e nei film d’azione, è al centro dell’attenzione. L’attrice, già apparsa nel Marvel Cinematic Universe in Guardiani della Galassia 2 come Aleta Ogord che in Shang-Chi interpreta il ruolo di Jiang Nan, ha infatti rilasciato un’intervista al The Guardian parlando, tra le altre cose, della sua formazione come attrice e del rapporto con Jackie Chan, col quale lavorò per la realizzazione del film Supercop.

Michelle Yeoh ha raccontato di come sia stato inizialmente difficile inserirsi nel settore dei film d’azione per lei, giovane attrice donna all’inizio degli anni ’80, dicendo di avere iniziato ad allenarsi seguendo i movimenti degli uomini che vedeva frequentare la palestra e allenandosi per tutto il giorno senza sosta: “ero in palestra dalle 8:30 del mattino fino al tramonto, ogni giorno”.

Il mestiere degli stunt, continua, all’epoca era molto difficile: “quando abbiamo iniziato a lavorare non esisteva l’aiuto della CGI. Andavi solo a fare ciò che c’era da fare”, ciò, naturalmente, include tutte le sequenze d’azione che l’attrice ha realizzato per il film del 1992 con Jackie Chan Supercop, nel quale Michelle Yeoh si è ritrovata a dovere eseguire un salto da una motocicletta ad un treno: “mi sono sentita invincibile”, commenta, raccontando poi che una volta sul set Chan le chiese di non eseguire quelle folli acrobazie.

shang-chi

Gli dissi che era gentile da parte sua chiedermi di fermarmi, lo faceva sempre. Poi mi disse “è perché quando ne esegui una, io devo farla ancora meglio”, la pressione era tutta su di lui, povero ragazzo.”

A quel punto l’intervistatore le fa una decisiva domanda: è vero che Chan pensava che le donne dovessero rimanere in cucina piuttosto che fare film d’azione? Michelle Yeoh, con un’onestà disarmante, risponde:

“Lo pensava, fino a quando non l’ho preso a calci nel c*lo. ”

Oltre che per il suo ruolo in Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli Michelle Yaoh è nota anche per la partecipazione a La Tigre e il Dragone, film del 2000, e a Il Domani non Muore Mai, film del 1997 dove ricopre il ruolo di Bond girl.

Vi ricordiamo che qui potete vedere il primo trailer del film Shang-Chi e la Leggenda dei Dieci Anelli.

Che ne pensate voi Commodoriani di tali dichiarazioni? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi