Dr Commodore
LIVE

Fire Force contiene troppo fan service? L’autore risponde alla polemica dei fan

Fire Force è una delle serie più seguite negli ultimi anni, sebbene esista una schiera di appassionati di Anime&Manga che non apprezza l’opera del maestro Atsushi Okubo, autore anche del più famoso Soul Eater. Una delle critiche che più spesso vengono rivolte al mangaka è la presenza eccessiva di fan service.

In particolare, secondo alcuni fan il personaggio di Tamaki sembra essere protagonista di troppe gag che sfruttano la componente ecchi dell’opera, mettendo in secondo piano la potenziale profondità e complessità della ragazza. Molte delle situazioni sfortunate in cui Tamaki si ritrova sembrano essere dovute a una maledizione, che la pone sempre al centro dell’attezione dei componenti dell’ottava brigata speciale.

La risposta dell’autore di Fire Force

Alle numerose polemiche scatenate dai fan, l’autore di Fire Force ha risposto con una tavola, che vede Tamaki protagonista, pubblicata nell’ultimo capitolo. Nell’immagine, la ragazza, intenta a spogiarsi, viene criticata, in sottofondo, per esibizionismo. A difenderla arriva il commento dell’autore, che recita così: “A chi importa cosa pensa la società?! Questo è ciò che sono! Salverò il mondo grazie al potere del sex appeal!

Anche la frase di chiusura del capitolo sembra una frecciatina dell’autore in risposta alle critiche ricevute per la presenza di fan service. Infatti, nella battuta finale, Tamaki afferma: “Se odiate così tanto la pelle, allora ho qualcosa da mostrarvi!

La questione del fan service è di sicuro una delle più controverse nel mondo Anime&Manga. Alcuni appassionati sembrano apprezzarlo sempre, mentre altri lo vedono come il male assoluto dell’animazione e del fumetto giapponese. Una schiera di “moderati” ritiene che sia apprezzabile nelle giuste dosi e quando non costituisca l’unico motivo per cui vale la pena guardare una serie.

E voi, Commodoriani, cosa pensate del fan service di Fire Force? Risulta effettivamente fastidioso, oppure ritenete la polemica contro Atsushi Okubo alquanto ingiustificata? Fatecelo sapere nei commenti.

La pubblicazione di Fire Force è cominciata su Weekly Shonen Magazine nel Settembre del 2015. L’opera, ancora in corso, ha raggiunto i 30 volumi, e ha ottenuto due trasposizioni animate nel 2019 e nel 2020. Fire Force narra le vicende di Shinra Kusakabe, un giovane che vive in un futuro dove l’innalzamento del livello del mare ha causato la scomparsa di molti paesi. Il Giappone stesso è divenuto più piccolo, e col tempo ha sviluppato una tecnologia innovativa per produrre energia termica.

Nel frattempo, aumentano i casi di esseri umani, detti incendiati, che vanno incontro a combustione spontanea. Nasce così la Fire Force, con l’obiettivo di difendere l’umanità da tali fenomeni. Shinra Kusakabe verrà arruolato poiché in possesso di alcune capacità speciali.

A proposito di Fire Force, sembra che a breve l’anime andrà in onda su Italia 2, doppiato in Italiano. Per maggiori informazioni sul cast, date un’occhiata a questo link.

Fonte

Articoli correlati

Giovanni Parisi

Giovanni Parisi

Laureato in Ingegneria Chimica, aspirante professore alla Great Teacher Onizuka, esploratore di universi di fantasia, illuso sognatore, idealista, cinico a tratti. Ma ho anche dei pregi.

Condividi