Dr Commodore
LIVE

Shueisha sulla cresta dell’onda: l’astronomico fatturato dell’azienda

Non esiste appassionato del mondo di Anime&Manga che non conosca Shueisha e soprattutto la sua rivista Weekly Shonen Jump: uno dei magazine, se non il magazine, più popolare del settore fumettistico giapponese. A loro appartengono alcune delle proprietà intellettuali più rilevanti della storia del fumetto, tra cui Dragon Ball e One Piece.

La continua crescita del settore dei manga, che stanno diventando sempre più popolari in tutto il mondo, si sta riflettendo anche sulle case editrici che li pubblicano. Di fatto, l’ultimo report annuale di Shueisha ha mostrato un’incredibile miglioramento rispetto al passato: le cifre raggiunte sono effettivamente sbalorditive.

L’utente Twitter @manganiMY ha pubblicato sul suo profilo un riassunto del report in questione, mostrandone i punti fondamentali per riuscire a farsi un’idea sul punto della situazione dell’azienda.

Il primo aspetto generale che possiamo notare è che in quasi tutti i campi presi in considerazione l’azienda è riuscita ad aumentare i suoi guadagni. L’unico ramo in cui ha subito una decrescita è stato quello dell’advertising (pubblicità), pari al -18.1% rispetto al precedente report.

Tuttavia il resto dei dati è particolarmente incoraggiante. Le vendite in generale corrispondono ad un totale di 201.014 miliardi di yen (€1.552.445.428), andando a costituire un aumento di oltre il 30% rispetto all’anno antecedente. Queste però si dividono in diversi rami: Riviste, libri, pubblicità, e fatturato.

shueisha guadagni

Per quanto riguarda le riviste, queste hanno fruttato un totale di 81.701 miliardi di yen (€630.790.277), ovvero un aumento di quasi il 30% rispetto al passato. La crescita più grande tra le vendite, almeno stando a quanto mostrato dal tweet, è però quella dei libri: parliamo di un aumento del 72.4% per un totale di 17.800 miliardi di yen (€137.425.638).

Il fatturato dell’azienda ha subito un aumento sostanziale, arrivando a 93.639 miliardi di yen (€722.704.846). Trattasi dunque di una crescita del 35.6% rispetto allo scorso report. Anche il mercato digitale ha saputo ripagare gli investimenti, crescendo di poco più del 40% e toccando la cifra di 44.909 miliardi di yen (€346.607.662).

A sbalordire è però l’ultimo dato, quello conclusivo, che riguarda il reddito netto di Shueisha: parliamo di 45. 718 miliardi di yen, ovvero una crescita del 118.3% rispetto allo scorso anno contabile.

Shueisha: la fondazione e le divisioni

La casa editrice giapponese è stata fondata nel 1925 come divisione di Shogakukan, ma poi ha raggiunto l’indipendenza l’anno successivo. L’attuale sede dell’azienda è a Tokyo. Dal 1968 pubblica la rivista Weekly Shonen Jump, ovvero uno dei magazine manga più popolari al mondo.

Di seguito le divisioni di Shueisha:

  • Jump Comics
  • Homesha
  • Viz Media

Se foste interessati ad approfondire anche il mondo dell’industria d’animazione giapponese vi basterà fare clic a questo link.

Articoli correlati

Matteo Mellino

Matteo Mellino

Matteo Mellino, sul web Mr. Gozaemon. Tormenta continuamente amici e familiari parlando dell'argomento che più lo affascina e al quale dedica tutto il suo tempo libero: l'animazione giapponese. Più pigro di Spike, testardo quanto Naruto ma sempre positivo come Goku.

Condividi