Dr Commodore
LIVE
Dragon Ball Super Vegeta Ultra Ego

L’Ultra Ego: tutto quello che sappiamo sulla nuova trasformazione di Vegeta

Con lo scontro tra Granola e Vegeta Dragon Ball Super ha messo sul piatto delle interessanti novità nel suo universo: ormai lo sappiamo tutti, si tratta dell’Ultra Ego di Vegeta. Trattasi di una versione differente dell’Ultra Istinto sviluppato da Goku che il Principe dei Saiyan è riuscito a raggiungere allenandosi. Il capitolo 74 del manga ci aveva lasciato proprio in questo modo.

Invece nel capitolo 75, uscito proprio ieri, abbiamo tutti avuto modo di vedere finalmente l’Ultra Ego in azione, ed effettivamente Vegeta è riuscito a ribaltare il match arrivando persino a sfiorare la vittoria. Se non fosse per il nuovo potere di Granola, Vegeta sarebbe riuscito ad ottenere una trionfante vittoria, facendo felici tutti i suoi fan.

Nonostante la sconfitta Vegeta ha comunque dato prova di tutto il potenziale dell’Ultra Ego, uno stadio sicuramente affascinante che speriamo di tornare a vedere il prima possibile. La domanda però sorge spontanea, cos’è esattamente l’Ultra Ego? Da dove viene? Quali sono le sue caratteristiche e in che modo aiuta Vegeta in battaglia? Scopriamolo insieme.

Dragon Ball Super Vegeta Ultra Ego

L’etimologia del termine “Ultra Ego”

Chi ha già letto il nostro articolo a riguardo non troverà nulla di nuovo in questo paragrafo, ma per completezza ci ripeteremo volentieri.

Partiamo da un fatto: “Ultra Ego” è la traduzione ufficiale in inglese di 我儘極意, in romanji wagamama no goku’i. Se tradotto in maniera letterale, il nome risulterebbe essere “Segreto del Vizioso” o “Segreto dell’egocentrismo”. È possibile fare un discorso simile anche con l’Ultra Istinto di Goku, in giapponese 身勝手の極意, ovvero migatte no goku’i. Com’è possibile notare, entrambe le trasformazioni contengono il “no goku’i” finale, dunque l’unica differenza risiede nella parte iniziale.

Nell’Ultra Istinto questa consiste nei primi tre kanji, ovvero 身勝手 (migatte), mentre nell’Ultra Ego sarebbe 我儘 (wagamama). Sia 身勝手 che 我儘 si riferiscono all’egoismo, ma se nell’Ultra Istinto di Goku i kanji fanno riferimento nello specifico al corpo del personaggio, nell’Ultra Ego di Vegeta i kanji fanno riferimento al suo ego e dunque alla sua volontà.

Goku fa dunque muovere il suo corpo in maniera automatica in quanto è proprio questo a fare di per sé, mentre Vegeta punta completamente sulla sua brama di potere, forza di volontà e gioia nel combattere.

Ultra Istinto Ultra Ego Goku Vegeta

Come si ottiene l’Ultra Ego?

La tecnica in questione si eredita da un Dio della Distruzione, in quanto viene utilizzata proprio da loro e da eventuali discepoli. È dunque necessario riuscire ad entrare nelle grazie di uno di loro e far si che questi decidano di insegnarne l’utilizzo. Tuttavia, è importante specificare che l’Ultra Ego non è assolutamente una tecnica facile da controllare, in quanto può essere attivata a mantenuta soltanto rimanendo nel giusto stato mentale: quello di un distruttore. L’utilizzatore infatti acquisisce il Potere della Distruzione (破壊の力, Hakai no chikara), il quale appartiene originariamente agli Dei della Distruzione.

Come sappiamo, Vegeta aveva dichiarato di voler trovare un’alternativa all’Ultra Istinto in quanto questo era incompatibile con il suo essere, e dunque si è allenato con Beerus per riuscire ad ottenere il potere di un Dio della Distruzione. L’Ultra Ego è il risultato del suo allenamento.

Le caratteristiche della trasformazione

Com’è possibile intuire, una volta eseguita la trasformazione, l’utilizzatore diventa incredibilmente più forte ed ottiene l’abilità di utilizzare il Potere della Distruzione già menzionato. L’Ultra Ego permette al suo utilizzatore di incrementare la propria forza, velocità ed il proprio tempo di reazione man mano che la sua sete di combattimento aumenta e che subisce danni. Questo in contrasto con l’Ultra Istinto, che invece fornisce lo stesso risultato ma quando il suo utilizzatore affronta un nemico ugualmente o maggiormente forte rispetto all’utilizzatore.

Dal punto di vista fisico, l’Ultra Ego concede a Vegeta un consistente e notevole strato di massa muscolare, un’aura viola che modifica il colore dei suoi capelli e che viene circondata da possenti scariche elettriche, e la scomparsa o comunque l’abbattimento delle sue sopracciglia, che probabilmente finiscono per soccombere.

Vegeta Ultra Ego

Dove leggere il capitolo 75 di Dragon Ball Super?

I capitoli sono disponibili legalmente in lingua inglese su MangaPlus. Il capitolo 76 uscirà il 18 settembre alle 17.

Articoli correlati

Matteo Mellino

Matteo Mellino

Matteo Mellino, sul web Mr. Gozaemon. Tormenta continuamente amici e familiari parlando dell'argomento che più lo affascina e al quale dedica tutto il suo tempo libero: l'animazione giapponese. Più pigro di Spike, testardo quanto Naruto ma sempre positivo come Goku.

Condividi