Dr Commodore
LIVE

Goldrake, in Toscana una statua di 5 metri dedicata all’eroe

Sulle colline di Fonteblanda in Toscana arriva un omaggio ad uno dei più grandi eroi classici giapponesi: ecco la statua dedicata a Goldrake, visitabile fino a settembre!

Goldrake è sicuramente uno degli anime più popolari nel nostro paese. Dalla prima messa in onda, oltre 40 anni fa, ad oggi quasi nessuno della nostra generazione o di quella dei nostri genitori non conosce l’eroe robot nato dalla penna del maestro Go Nagai.

Moira Ricci, artista italiana diplomata all’Accademia delle Belle Arti di Milano, ha deciso di omaggiare l’eroe realizzando in Toscana una statua a lui dedicata. La statua, che raffigura il braccio del robot che tende verso l’alto in una posa tipica, è stata realizzata in ferro e resina ed è alta 5 metri e si trova sulle colline di Fonteblanda in provincia di Grosseto.

“Un totem di 5 metri d’altezza si erge sulle colline di Fonteblanda. Concepito da Moira Ricci come un vero e proprio monumento-simulacro per evocare l’eroe che ha segnato la sua infanzia, la scultura rende omaggio a Goldrake, cartone animato cult che dalla fine degli anni ‘70 ha rivoluzionato l’immaginario di intere generazioni. Per l’artista il personaggio del cartoon da supereroe diventa la trasfigurazione del salvatore, un’entità ultra terrena votata a proteggere la terra di Maremma e il genere umano da oscure minacce.”

Goldrake

La statua sarà visitabile fino al 15 Settembre di quest’anno. Certo, non si tratta di nulla di troppo complesso o spettacolare se paragonato all’enorme Gundam costruito in Giappone per omaggiare l’omonima serie, tuttavia è pur sempre un’iniziativa molto carina e che ci dà una conferma di quanto importante, amato e conosciuto questo anime sia nel nostro paese e nel nostro immaginario collettivo.

Che ne pensate voi Commodoriani di questa statua di Goldrake? Vi piacerebbe visitarla e scattare qualche foto? Fatecelo sapere con un commento!

Fonte

Articoli correlati

Daniela Reina

Daniela Reina

Studentessa, nel tempo libero viaggia attraverso tempo, spazio e mondi di fantasia in compagnia di qualche buona lettura o serie. Il suo manga preferito è Berserk, l'anime Neon Genesis Evangelion.

Condividi