Dr Commodore
LIVE

Arriva iOS 14.7.1: ecco tutte le novità!

Dopo una settimana dal rilascio di iOS 14.7, Apple pubblica la nuova versione 14.7.1

Gli aggiornamenti sono un elemento fondamentale per ogni sistema operativo moderno che si rispetti: grazie ad essi le software house mantengono il software sicuro, aggiungono funzionalità e ottimizzano il sistema risolvendo i vari bug che, inevitabilmente, vengono scoperti con il passare del tempo (come quelli su cui fa affidamento lo spyware Pegasus).

Tra le principali aziende produttrici di software, Apple è uno dei pochi colossi digitali che aggiorna costantemente i propri dispositivi, introducendo funzionalità utili come l’App Tracking Transparency, arrivato con iOS 14 anche sugli Phone più vecchi come il 6s, uscito nel lontano 2015.

E ora, dopo appena una settimana dal rilascio di iOS 14.7, arriva la nuova versione di iOS, la 14.7.1, disponibile già da ora al download direttamente dal menù degli aggiornamenti dell’iPhone.

ios 14.7.1 update corpo 2

I dettagli del nuovo aggiornamento di iOS

Il nuovo update, rilasciato il 26 luglio, stando al changelog ufficiale di Apple, va a risolvere un bug che impediva lo “Sblocca con Apple Watch” di iPhone. Per chi non lo sapesse, questa è una funzione che permette di sbloccare automaticamente lo smartphone dell’utente quando esso è vicino al suo smartwatch.

Alcune persone avevano però riscontrato dei problemi di sblocco dei propri smartphone attraverso il Touch ID, dovendo così sbloccarli manualmente. Come dichiarato dall’azienda di Cupertino in un documento ufficiale infatti:

Quando hai attivato Sblocca con iPhone, sbloccare il tuo iPhone sblocca anche il tuo Apple Watch finché lo indossi. Un problema in iOS 14.7 influisce sulla capacità dei modelli di iPhone con Touch ID di sbloccare Apple Watch […]

iOS 14.7.1 risolve un problema per cui i modelli di iPhone con Touch ID non possono sbloccare un Apple Watch associato utilizzando la funzione Sblocca con iPhone. Questo aggiornamento fornisce anche importanti aggiornamenti di sicurezza ed è consigliato a tutti gli utenti.”

Fonti: MacRumors, 9TO5Mac.

Articoli correlati

Simone Campisi

Simone Campisi

Sai che non sai?

Condividi