Dr Commodore
LIVE

The Killer of the Reincarnated – Cheat Slayer, manga cancellato a seguito di varie polemiche

Il nuovo manga di Homura Kawamoto, The Killer of the Reincarnated – Cheat Slayer, cancellato dopo solo un capitolo

Homura Kawamoto, conosciuto ai più per essere lo sceneggiatore di Kakegurui – Compulsive Gambler, si è da poco imbarcato nella sceneggiatura di una nuova serie manga, un isekai intitolato The Killer of the Reincarnated – Cheat Slayer. Ad accompagnarlo è il disegnatore Aki Yamaguchi.

Il primo capitolo del manga è stato pubblicato sul numero di questo mese della rivista Monthly Dragon Age di Kadokawa, ma purtroppo la serie non continuerà più. Lo staff della rivista ha infatti annunciato oggi che il manga è stato cancellato.

La cancellazione è dovuto a delle polemiche sollevate dai lettori, che hanno notato una certa somiglianza tra gli antagonisti dell’opera, i Ribelli di Dio, e i protagonisti di altre famose serie isekai, sia di proprietà di Kadokawa che di altre aziende.

I membri del gruppo di antagonisti sono lo “cavaliere nero che usa due spade” Kilt, il “re dei non morti” Don will Dead, la “ristoratrice di un altro mondo” Shijou Yukiko, lo “slime” Roro Sendinger, la “giovane demone” Anastasia Melokva, la “figlia della cattiva” Imerda Pinata, la “dea decaduta” Flare, lo “sbaglio di Dio” Louis Crawford e il “looper” Honda Yuuka. Vendendo il loro aspetto e i loro soprannomi, viene subito alla mente l’associazione ai personaggi Kirito (Sword Art Online), Ainz (Overlord), Aletta (Restaurant to Another World), Limur (That Time I Reincarnated as a Slime), Tanya Degurechaff (Saga of Tanya the Evil), Catarina (Bakarina), Aqua (KonoSuba), Keyaru (Redo of Healer) e Subaru (Re:Zero). 

Killer of the Reincarnated

Dopo aver ricevuto le polemiche, gli editor della rivista ha controllato a fondo il manga, e hanno confermato quanto segnalato. Secondo loro sarebbe stato un problema rappresentare questi personaggi come antagonisti, in quanto il pubblico avrebbe potuto pensare che ci fosse l’intenzione di denigrare le opere da cui provengono. In seguito la direzione della rivista si è scusata con gli autori delle rispettive opere, e ha ripromesso che starà più attenta per prevenire simili avvenimenti.

Cheat Slayer

Ma di cosa parla il manga? La storia di Cheat Slayer parla di Lute, un ragazzo che ammira i Ribelli di Dio (persone reincarnate da altri mondi che combattono l’esercito del Signore dei Demoni) e sogna di diventare un loro compagno. Un giorno, eprò, il suo villaggio viene attaccato proprio dagli eroi, e la sua amica d’infanzia Lydia viene stuprata davanti ai suoi occhi da Louis Crawford.

Quando gli eroi se ne vanno, Lute viene curato da una Strega, che gli propone di aiutarla ad uccidere i Ribelli di Dio.

Cosa ne pensaqte di questa storia? Pensate che sia stata una reazione un pò esagerata? Scrivetecelo nei ccomemnti!

Fonti: 1 | 2 | 3 | 4.

Articoli correlati

Yoel Carlos Schincaglia

Yoel Carlos Schincaglia

Nato il 14 febbraio 1997. Mi piacciono molto gli anime e credo nella canzone che ho nel cuore.

Condividi