Videogames

Koch Media: abbiamo visto tutte le novità della nuova label Prime Matter

Koch Media ha annunciato la sua nuova label Prime Matter e una serie di nuovi giochi da un portfolio di studi dislocati in tutto il mondo

Koch Media ha presentato ufficialmente la sua premium gaming label denominata Prime Matter dedicata a fornire videogiochi provenienti dagli studi di tutto il mondo. 

Questa è la perfetta dimostrazione della continua crescita di Koch Media come fornitore di servizi di publishing globali per grandi e piccoli sviluppatori. L’azienda ha, infatti, deciso di espandere ulteriormente il proprio portfolio per soddisfare le esigente di un pubblico sempre più esigente e vario. 

La nuova label avrà il compito di pubblicare una ricca varietà di nuovi titoli provenienti da un’ampia gamma di genere oltre ad alcuni brand di grosso calibro come Warhorse Studios. Prime Matter opererà direttamente dalla sede centrale di Koch Media a Monaco e al loro interno avrà un mix dinamico di veterani del settore e volti nuovi ed entusiasti che non vedono l’ora di lavorare con un team di esperti multiculturali in ambito gaming. 

Klemens Kundratitz, il CEO di Koch Media, ha dichiarato:

Prime Matter è una nuova casa per i nostri giochi premium, che offre ai partner attuali e futuri tutta l’esperienza di Koch Media Group insieme ad un team nuovo e dinamico dedicato a massimizzarne il loro vero potenziale. Il fulcro dell’industria dei videogiochi è, ovviamente, l’intrattenimento. Prime Matter cercherà costantemente di innovare e ispirare i giocatori per tutte le sue attività, mantenendo il valore fondamentale di ciò che rende il nostro settore così speciale: il divertimento”.

L’arrivo di Prime Matter è strettamente collegato all’annuncio di nuovi titoli e IP provenienti da numerosi studi di sviluppo globali. Tra questi segnaliamo: 

  • Payday 3 di Starbreeze Studios (Svezia) – l’ultima capitolo in arrivo dello sparatutto coop in prima persona, ambientato in una location simile ad Hollywood. Il gioco consente ai giocatori di vivere la fantasia di essere un criminale in carriera di livello mondiale, che si unisce alla leggendaria banda PAYDAY padroneggiando l’arte del furto. Stando a quanto visto in anteprima, il titolo è ancora in alto mare ed arriverà non prima del 2023. 

  • Crossfire: Legion – gioco RTS dello sviluppatore canadese Blackbird Interactive. Il mondo di Crossfire offre lo scenario e lo sfondo perfetti per un RTS grazie al suo approccio unico alla guerra globale futuristica e alle fazioni in lotta.

    CrossFire Legion Prime Matter

  • Painkiller – il leggendario Painkiller è tornato! Tenete gli occhi aperti per maggiori informazioni! Si, avete capito bene. Arriverà un nuovo Painkiller, ma purtroppo non a breve. Ci è infatti stato mostrato solo il logo del titolo, essendo il titolo un progetto ancora in fase embrionale. 
     
  • Kings Bounty 2 – sviluppato da 1C Entertainment (Russia), King’s Bounty II sarà il successore del famoso franchise RPG che ha ridefinito il mondo della strategia. Tra i tanti titoli presentati, Kings Bounty 2 è quello con la data d’uscita più vicina, prevista per Settembre 2021. 
    Se amate gli RPG, questo potrebbe essere il titolo che fa per voi! 

  • (Nuova IP) Scars Above – di Mad Head Games (Serbia) è un oscuro dark sci-fi action adventure con un protagonista solitario che deve sopravvivere in un ostile mondo da incubo. Grazie al lungo filmato di gameplay che abbiamo potuto apprezzare, Scars Above sembra essere un altro titolo assolutamente interessante. Ambientato in un mondo ostile, il gioco si presenta come un action adventure con elementi TPS ed investigativi, e si basa non solo su scontri a fuoco con orribili forme di vita aliena ma anche e soprattutto sull’esplorazione di un pianeta che sembra avere molto da dire anche dal punto di vista della lore. Alcuni elementi ci hanno ricordato il recente Returnal, ma più da un punto di vista stilistico che del gameplay, che nel caso di Scars Above risulta essere meno frenetico e più ragionato. 

    Prime Matter
  • (Nuova IP) Codename Final Form (titolo in progress) dallo sviluppatore polacco Reikon Games, è un FPS futuristico adrenalinico dove il giocatore assume il ruolo di una valchiria cibernetica che deve salvare l’umanità dall’estinzione. Dai pochi secondi visti, non possiamo dare un giudizio preciso su questo titolo, ma non possiamo negare che gli sviluppatori abbiano sicuramente stuzzicato la nostra curiosità.

    Prime Matter

  • Gungrave G.O.R.E – è un elegante sparatutto action in terza persona dello studio sudcoreano IGGYMOB, che vi fa assumere il ruolo di Grave, pistolero e duro antieroe, che abbatte tonnellate di nemici con un balletto di proiettili fumanti. Purtroppo, abbiamo potuto vedere solo il trailer cinematico di Gungrave; il titolo sembra estremamente tamarro e sopra le righe, e siamo sicuri che sarà capace di donare ai giocatori ore ed ore di divertimento! 

    Prime Matter

  • (Nuova IP) Dolmen – sviluppato dal brasiliano Massive Work Studio. Dolmen è un nuovo terrificante gioco di ruolo d’azione che combina fantascienza futuristica e horror cosmico lovecraftiano. Dolmen è un titolo palesemente ispirato a due mostri sacri quali Dark Souls e Dead Space. Nei panni di un “Astronauta” dovremmo farci spazio all’interno di un pianeta strapieno di ostilità pronte a toglierci la vita; nonostante qualche animazione un po’ ingessata, il titolo sembra promettere bene. I ragazzi di Massive Work dovranno darsi da fare per competere in un mercato sempre più invaso da titoli simili a Dolmen, ma hanno le basi per poter dire la loro. 

    Dolmen

  • (Nuova IP) The Last Oricru – dalle menti degli sviluppatori di GoldKnights (Repubblica Ceca), arriva The Last Oricru un action RPG in terza persona che si svolge in un’ambientazione medievale unica combinata con elementi sci-fi. Nonostante un comparto tecnico non propriamente all’altezza, The Last Oricru ci è sembrato uno dei titoli più interessanti di Prime Matter. Nonostante l’impianto ludico sembri molto classico, unendo elementi soulslike ad altri più vicini ai classici RPG, il gioco sembra particolarmente ispirato per ciò che riguarda il sistema di scelte, l’incidenza delle stesse sulla trama e soprattutto per una couch coop che sembra essere sfruttata davvero alla grande.

    The Last Oricru

  • (Nuova IP) Echoes Of The End (titolo in progress) sviluppato dallo studio islandese Myrkur Games è un’avventura action per giocatore singolo ambientata in un mondo fantasy unico, che narra la storia di Ryn e la sua ricerca di un vero scopo per vivere. Echoes of the End è uno dei pezzi forti di Prime Matter, sviluppato interamente in Unreal Engine 5. Il breve filmato mostrato da Koch Media ci ha rapito, anche se ridotto ad una semplice cinematica. Non vediamo l’ora di scoprire qualcosa di più su Ryn e sul fantastico mondo che la circonda.

    Echoes of the End

  • (Nuova IP) The Chant (titolo in progress) sviluppato dallo studio canadese Brass Token, il suo prossimo thriller psicologico è un’avventura horror psichedelica in terza persona. Ambientato in una misteriosa località boschiva, The Chant sembra avere tutte le carte in regola per dire la sua in un mercato che ormai, escluso il recente The Medium, sembra aver leggermente abbandonato i survival horror vecchia scuola per dedicarsi a qualcosa di più commercialmente appetibile. Alcune cose ci hanno fatto leggermente storcere il naso, ma tutto sommato il titolo sembra ispirato, soprattutto dal punto di vista del setting.

  • (Nuova IP) Encased – dallo sviluppatore russo Dark Crystal Games, un classico gioco di ruolo in cui il giocatore è in missione per scoprire i segreti di una civiltà aliena. Encased sembra essere un titolo assolutamente sopra le righe per ciò che riguarda il setting, molto vicino a quello di Fallout, ed alla trama, che a differenza di tanti giochi di ruolo viene raccontata in maniera piuttosto scanzonata, in chiave particolarmente ironica. Che sia questo l’erede dei Fallout vecchia scuola? Lo scopriremo a breve, si spera! 

    Encased

  • Ufficialmente in arrivo su Nintendo Switch Kingdome Come Deliverance di Warhorse Studios (Repubblica Ceca) in collaborazione con Saber Interactive.

Inoltre, sotto la nuova label verranno pubblicati numerosi legacy games di studi che già lavorano con Koch Media. Tra questi saranno inclusi il nuovo gioco di Warhorse Studios, Outward e Mount e Blade II: Bannerlords di Taleworlds (Turchia): in arrivo anche su console.

Mario Gerhold, Global Brand & Marketing Director (Games) Koch Media Group, ha dichiarato:

I giochi hanno origine dalle menti e dai cuori degli sviluppatori. Prime Matter è focalizzato sulla massimizzazione di questo potenziale dagli studi mentre li aiuta a far crescere il loro sogno o visione; uno dei nostri valori fondamentali è supportare gli studi, dando loro la possibilità e la libertà di esprimersi come meritano. Alcune delle IP più apprezzate nel nostro settore sono iniziate con un crowdfunding, o progetti al di fuori del sistema mainstream in cui gli sviluppatori credono veramente… la storia ha dimostrato che l’ispirazione e il talento non sono definiti da stereotipi“.

Ufficialmente, adesso, Koch Media Group gestisce cinque filoni editoriali come segue: Prime Matter, HQ Monaco (Germania), Deep Silver, HQ Reading (Inghilterra), Milestone, HQ Milano (Italia), Vertigo, HQ Rotterdam (Paesi Bassi) e Ravenscourt , HQ Monaco (Germania).

L'autore

Giovanni Arestia

Ingegnere informatico con la strana passione per la scrittura. Essa, unita alla passione per la tecnologia, mi ha portato ad essere qui. Chiamatemi pure Gioare, ormai anche i miei genitori mi conoscono così.

Twitch!

Canale Offerte Telegram!