Curiosità Tech

L’Unione Europea approva il green pass digitale per i vaccinati e non solo

green pass covid titolo 1

Via libera al green pass, ma cos’è?

Gli eurodeputati del Parlamento Europeo hanno approvato con 546 voti favorevoli la norma che regola il green pass, ufficialmente chiamato Digital Covid Certificate, che adesso dovrà essere confermata dal Consiglio Europeo per diventare a tutti gli effetti una legge.

Il Digital Covid Certificate non è altro che un documento, simile al green pass attualmente vigente nel nostro Paese, concesso gratuitamente ai cittadini europei che garantirà la loro immunità o negatività al Covid-19 agli occhi dei vari Stati europei.

Come fanno i cittadini a ottenerlo?

Secondo il documento approvato dal Parlamento UE, il green pass verrà rilasciato al cittadino dopo che quest’ultimo abbia compiuto un ciclo di vaccinazioni, risulti negativo al virus dopo un aver svolto un tampone o che lo abbia contratto in passato guarendo ed ottenendone così l’immunità.

green pass covid corpo 2

Una volta soddisfatti tutti i requisiti, il certificato verrà rilasciato in forma cartacea attraverso un codice QR o direttamente in formato digitale accompagnato dalla firma digitale dell’Autorità che lo rilascia.

La validità del certificato avrà però tempistiche differenti a seconda della storia clinica del cittadino: se vaccinato il pass avrà una durata di 9 mesi, se contagiato e di conseguenza guarito durerà 6 mesi mentre, se ha soltanto eseguito il tampone risultando negativo si vedrà la durata del pass calare a 48 ore.

La piattaforma digitale europea per il green pass

Oltre al certificato in sé, la Commissione europea stanzierà circa 100 milioni di euro con l’obiettivo di produrre test e valutazioni sicure ed affidabili per i green pass, che verranno successivamente inseriti nel Gateway.

Quest’ultimo sarà la piattaforma digitale che permetterà effettivamente a livello europeo di accertare la validità del green pass, permettendo così ai cittadini di tornare a viaggiare senza ulteriori limitazioni.

Infatti tutti coloro che otterranno il green pass non dovranno sottoporsi a quelle misure di sicurezza attualmente in vigore in molti Stati come la quarantena o l’autoisolamento, tranne per situazioni eccezionali che mettono a rischio la salute pubblica.

FONTE: corriere.it

Twitch!

Canale Offerte Telegram!